Gli schermi di iPhone 11, 11 Pro e Pro Max si graffiano troppo facilmente

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Danilo Ronchi, Daniele Dimiccoli, Alessandro Brandi, Andrea Giovannini, Paolo Bulgarelli, Roberto D'Orta, Gianluca Erbinucci.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Abbiamo aspettato un po' prima di parlarvene, perché non eravamo del tutto sicuri ed abbiamo preferito indagare un po' dietro le quinte, ma quando anche l'ultimo dei nostri iPhone 11 ha mostrato lo stesso problema non abbiamo più avuto dubbi: qualcosa non va con gli schermi, sono troppo inclini a graffiarsi. Potrebbe sembrare una stupidaggine, è facile pensare che sia solo un tentativo di scaricare verso Apple l'incuria di noi utenti, e l'avremmo fatto se non fosse che tutti e 5 i nostri iPhone 11 e 11 Pro si sono rigati pesantemente. Il caso più assurdo è stato quello dell'11 Pro di Massimiliano, usato in casa solo per le riprese e che dopo 24h era completamente ricoperto di graffi pur essendo stato in contatto solo con le dita.

Poi è successo al mio iPhone 11 giallo e a quello verde, al mio 11 Pro Max e a quello di Elio. Tutti con vetri ricoperti di aloni e graffi apparsi come per magia. Magia nera s'intende. Dovrete crederci sulla parola e capisco che non è facile, ma chi ci segue e ci conosce sa che abbiamo molta cura dei nostri dispositivi, sia perché siamo abituati ad averne tanti in prova che vanno restituiti in perfette condizioni, sia perché siamo tutti appassionati di tecnologia e trattiamo molto bene i nostri dispositivi, soprattutto quelli costosi come gli iPhone.

Qualche giorno fa Max è stato il primo a chiamare Apple, proprio perché il suo iPhone 11 Pro era davvero ridotto male e peggiorava a vista d'occhio. Non è per nulla facile capire come sia possibile una cosa simile ma in 48h lo schermo sembrava avesse superato infinite battaglie pur non essendo mai uscito di casa ed essendo stato trattato con i guanti bianchi. Apple ha richiesto di portarlo in un centro autorizzato oppure di spedirlo, nel caso non ce ne fosse uno vicino come purtroppo succede sia per me che per Max. È passato il corriere a ritirarlo con la premessa che i tecnici si sarebbero riservati il diritto di determinare se fosse stato l'utente a danneggiarlo, ma dopo 24h è partito l'iPhone 11 Pro sostitutivo, il tutto senza dover battere ciglio. Forse Apple è a conoscenza del problema?

Io avevo fatto partire la procedura di reso per l'iPhone 11 verde, perché alla fine ho deciso di tenere solo quello giallo, e anche il suo vetro si era danneggiato moltissimo senza aver subito maltrattamenti. Pensavo fosse stata colpa mia finché non ho visto ridursi malissimo anche quello dell'altro, per il quale ho chiamato Apple seguendo la strada intrapresa da Massimiliano. Stessa cosa sta succedendo purtroppo al mio iPhone 11 Pro Max, sul quale però ho messo un vetro protettivo subito dopo l'insorgenza del primo graffio, anche se ora mi chiedo se non sia il caso di attivare pure qui l'assistenza. E sta capitando anche ad Elio, che però ad oggi non ha ancora deciso cosa fare. Il campione è molto ridotto ma la casistica del 100% e con tre persone diverse, tutte molto accorte e che vivono in luoghi separati, è lecito avere qualche sospetto che ci sia un effettivo problema.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.