GoPro presenta la Hero 8 Black, GoPro Max e Mods

Finita la stagione estiva è tempo di novità per GoPro, ecco quindi che la casa americana è pronta a lanciare sul mercato 2 nuovi prodotti, la Hero 8 e la Hero Max, oltre ad una serie di accessori chiamati Mods, ma procediamo con ordine.

La nuova GoPro Hero8 Black è una action camera che eredita molto dalla precedente, ma differisce in alcuni aspetti. Partendo dal corpo che è qualche millimetro più grande (66,3x48,6x28,4mm vs 62,3x44,9x33mm) e pesa 10 grammi in più, ma riceve in dono lo storico attacco biforcuto della gopro, che è bene integrato nella parte bassa e "viene fuori" semplicemente piegando le due alette: utile e geniale.

Per quel che riguarda le specifiche video non ci sono sostanziali differenza: 4K@60p e Slow motion fino a 1080@240p. In compenso sono state aggiornate le modalità HyperSmooth e TimeWarp (passano entrambe alla versione 2.0) che consentono di registrare video ancora più fluidi e stabili. É stata inserita una modalità chiamata Nightlapse che serve per fare dei timelapse automatici che includono in un'unica ripresa sia il giorno che la notte. Un'ultima novità è rappresentata da ciò che GoPro chiama Digital Lens ovvero 4 modalità di ingrandimento digitale: Super view (ultragrandangolare), Wide (grandangolare), Linear (modalità grandangolare senza distorsioni) e Narrow (una specie di modalità zoom).  C'è però anche una cosa in meno rispetto al modello precedente: manca la porta microHDMI. La GoPro Hero 8 sarà disponibile dal 20 Ottobre ma è già possibile preordinarla dal sito ufficiale a 429,99€ con microSD da 32GB inclusa nel prezzo.

Insieme alla GoPro Hero 8 è stato presentato anche il sistema modulare di accessori denominato Mods. Questo sistema si compone di un frame base che è il Media Mod, una sorta di cage ritagliato su misura che aggiunge un piccolo microfono a fucile, 2 attacchi tipo slitta del flash, una porta USB-C, l'HDMI (ecco dov'era finita!) e un ingresso audio da 3,5mm. Come è possibile vedere è già disponibile sia il Display Mod che il Light Mod. Il primo è sostanzialmente un piccolo display da 1,9" utile per le auto inquadrature (qualcuno ha detto Osmo Action?) e il secondo è una luce a LED impermeabile. Per ora sono questi gli accessori presentati ma crediamo che in futuro ne arriveranno altri anche da produttori di terze parti. I GoPro Mods saranno prenotabili da dicembre con prezzi che vanno da 49,99€ per il led ai 79,99€ per il Media Mod o il Display Mod.

Concludiamo con la GoPro Max, la action camera che sostituisce la vecchia GoPro Fusion ed è in grado di effettuare riprese a 360°. Il corpo è resistente alle immersioni fino a 5 metri, è dotata di due ottiche poste in contrapposizione da 180°, 6 microfoni posti lungo i lati, e un display posteriore. Le caratteristiche sono simili alla Hero 8 Black con le funzionalità Max HyperSmooth e Max Timewarp, per video stabili e hyperlapse automatici, controllo vocale, attacco standard GoPro integrato nel corpo e le modalità Digital Lenses. Per quello che riguarda le riprese abbiamo la possibilità di registrare video panoramici a 360° con una risoluzione di 5,6K@30p e foto panoramiche da 6,2MP. Esiste anche la modalità Hero che usa una sola ottica ma registra solo fino a 1440@60p. La GoPro Max sarà disponibile dal 24 ottobre ma è già possibile preordinarla dal sito ufficiale a 529,99€ con scheda microSD da 64GB inclusa.

Aggiornamento: Sono disponibili i preordini anche sul sito Amazon Italia con disponibilità fissata al 25 ottobre per entrambi i modelli e prenotazione al prezzo minimo garantito.
GoPro Hero 8 Black a 429€
GoPro Max a 529,99€

Massimiliano Latella

Guest Editor - Fotografo matrimonialista, suono il Basso e la tecnologia è il mio leitmotiv.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.