La Beta di iOS 13.2 svela il probabile design delle prossime AirPods

Sono state rinnovate in primavera, con un nuovo chip e il case dotato di supporto alla ricarica wireless, ma le AirPods di seconda generazione sono tendenzialmente considerate un punto intermedio verso un paio dalle capacità più avanzate, con resistenza all'acqua e cancellazione del rumore, caratteristiche comuni tra cuffie ed auricolari wireless di fascia alta. Vociferate a cavallo tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo, ecco che la Beta di iOS 13.2 sembra confermare un arrivo prossimo.

Le icone visibili sopra sono state rinvenute da Steve Moser di MacRumors "scavando" tra i file di sistema, nello specifico in quelli relativi alle impostazioni di accessibilità. Come si può vedere, il design di queste potenziali nuove AirPods, nome in codice B298, è parecchio diverso dalle attuali, con le capsule che presentano una forma più allungata e un gommino nella parte terminale indispensabile per un prodotto dotato di ANC, che richiede una configurazione in-ear degli auricolari per operare al meglio (le AirPods, invece, come le corrispettive cablate restano appena al di fuori del condotto uditivo).

Il ritrovamento ha riportato alla luce un leak del mese scorso passato molto in sordina, fatto sul sito cinese 52Audio. Non sono presenti i gommini in questi presunti prototipi, che anzi appaiono delle scocche vuote perlopiù per valutare il design, ma con un leggero sforzo d'immaginazione non si può dire che non appaiono alquanto simili all'icona stilizzata contenuta in iOS 13.2. Arriveranno in tempo per gli acquisti natalizi? Non è da escludere, in fondo ci sono aspettative molto alte su un evento Apple nel corso di quest'ottobre e potrebbe essere l'occasione migliore per presentarle, magari con un branding leggermente diverso (ad esempio AirPods Pro) in modo da farle coesistere con la versione già in commercio. In tal caso, l'odore di best seller sarebbe piuttosto forte.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.