Black Friday ILM: Incompresi Last Minute 2019

Questo non sarà il solito articolo con i prodotti in sconto ben descritti ed organizzati. Ne abbiamo già pubblicati moltissimi oggi, direi anche troppi, e vi assicuro che non mi sono rimasti abbastanza neuroni attivi per fare ancora ricerche, analisi dei prezzi e descrizioni accurate. Per noi che amministriamo siti web e canali di offerte il Black Friday ha una doppia faccia: quella degli acquisti (che, vi assicuro, siamo i primi a fare) e quella del lavoro. Questo perché, come sapete, siamo affiliati ad Amazon, Ebay e compagnia bella (qui l'elenco) ed una piccolissima percentuale degli acquisti che partono dai nostri link ci viene riconosciuta dal venditore senza che il prezzo aumenti per voi. Eppure mi piace ricordare che abbiamo aperto le SaggeOfferte non per guadagnare qualcosa ma per non avere articoli quotidiani di offerte sul sito, che infatti pubblichiamo solo in Prime Day e Black Friday. E questo perché non tutti usano Telegram e poi un non sempre un messaggino basta per descrivere bene un prodotto. Comunque lo spirito è sempre quello pioneristico e amatoriale dei primi giorni, difatti siamo davvero contenti dei tantissimi messaggi che ci inviate per ringraziarci del lavoro che facciamo ❤️

Ma c'è anche chi non è interessato al Black Friday o ad una copertura così impegnativa dell'evento. A queste persone non posso che chiedere scusa se in questi giorni il sito diventa un po' un mercatino, ma ehi, c'è chi lo fa tutto l'anno! Piuttosto mi dispiace che non ci rimanga tempo libero da dedicare al nostro tradizionale palinsesto. Anche se, a dirla tutta, gli articoli "normali" in questi giorni verrebbero comunque sommersi da tutto il resto e finirebbero comunque per non avere la meritata visibilità. E poi sembra che tutto il mondo si fermi fino a dopo il Cyber Monday, quindi grandi avvenimenti non ce ne sono. Per cui prendiamolo per quello che è: un periodo. Anzi due, considerando anche il Prime Day.

Sono diversi anni ormai che li seguiamo ed è anche un po' divertente se non fosse una grande faticaccia. Siamo in pochi in redazione, siamo piccoli ed indipendenti, ma questo ci piace. E spero piaccia anche a voi dato che questo si ritrova nell'approccio diretto e comunicativo che vedete anche nei canali Telegram. Non paghiamo qualcuno per gestirli, siamo proprio noi tra editor e titolare del sito a metterci mano h24.

Insieme alle richieste, alle segnalazioni ed ai complimenti, riceviamo anche email di chi, anno dopo anno, si lamenta della ridotta quantità e qualità delle offerte. A loro voglio dire: avete ragione... ma solo in parte. Dalla mia condizione di "addetto ai lavori" noto ogni anno dei cambiamenti, ma non sono tutti negativi. In effetti nel Black Friday 2019 non ci sono state quelle due o tre offerte così forti da essere quasi regalate, ma nell'insieme ho notato un consistente numero di reali best price su tantissimi prodotti top. Il problema è che ne sono mancati all'appello alcuni che in tanti aspettavano, come ad esempio le Bose QC35 II o le Sony 1000X M3 per parlare di cuffie bluetooth con riduzione del rumore. Non che non siano oggi ad ottimi prezzi – sono molto vicine ai rispettivi best price – ma non hanno segnato un ulteriore ribasso. E allora la tendenza di chi aspettava questi così come altri prodotti specifici è quella di considerare inutile tutto l'evento. Al contrario mi è piaciuto l'approccio di Antonio, che in una delle email di oggi ci ha scritto:

Devo darvi un feedback… stavolta negativo: mi avete tolto il sapore del Black Friday!
Scherzi a parte ragazzi, ho fatto pochissimi acquisti quest’anno, tra cui le 4 lampadine smart e la tabella luminosa per i messaggi, esatto il gadget stupido con ben 2€ di sconto.
Devo dire però che davvero se non fosse per il numero eccezionale di questi giorni, voi scovate quotidianamente delle belle offerte al punto di non farci sentire poi troppo la mancanza di questo frenetico venerdì nero.

A parte l'ironia, ci sono altre due cose che trovo interessanti in questo messaggio: la prima è che non si deve per forza comprare di tutto e di più perché c'è il Black Friday, la seconda è che davvero sulle SaggeOfferte troviamo sempre ottime offerte, anche in periodi assolutamente casuali, dunque dice bene Antonio. Se non avete trovato oggi quello che cercate, continuate a seguirci su Telegram e vedrete che vi guideremo presto o tardi verso l'affare migliore. Questo ci piace, questa è la nostra "mission" – come andava di moda dire nei primi anni 2000 in Italia, quando gli uomini d'affari hanno scoperto di potersi chiamare business man.

Vota Antonio!

Personalmente ritengo che l'evento non sia ancora concluso, sia perché di fatto continua fino al Cyber Monday di lunedì 2 dicembre, sia perché sto ancora sperando che estendano il 20% di sconto aggiuntivo a tutto il warehouse e non solo ad una selezione di articoli com'è stato finora. Questo perché tra l'altro la suddetta selezione l'abbiamo già spolpata fino alla carcassa e trovare oggi prodotti interessanti non è mica tanto facile! Io comunque ci spero ancora che possa succedere, magari domani o forse lunedì, perché nel warehouse al 20% ho fatto i migliori affari. E quando inizialmente lo consigliavamo la gente non sapeva neanche cosa fosse!

All'inizio della Black Friday Week nel Warehouse ho preso una RTX 5700XT a 303€ che volevo provare con il MacBook Pro 16" come eGPU (parlo al passato perché è andata persa dal corriere.. mannaggia!), poi delle Bower&Wilkins PX7 come nuove a 287€, un Martello Perforatore Bosh Professional SDS con 2 batterie a 253€, e una scheda madre. Tutte cose che cercavo. Poi ho atteso pazientemente per comprare ad un prezzo stracciato le altre 4 teste termostatiche Tado che mi mancavano a 189€, l'etichettatrice Smart Brother a 39,99€ e lo smart TV Samsung QLED 55" Q64R a 529€. Ho speso parecchio, ma era preventivato, così avevo messo i soldi da parte in anticipo.

Le uniche cose che ho comprato senza averne un effettivo bisogno sono il kit Echo Show 5 + Telecamera EZVIZ 1080p, perché a 79,99€ è praticamente regalatissimo, e poi un treppiedi Manfrotto 055 Pro con testa a 3 Vie a 179€... tutto per colpa di Max che nell'articolo sui prodotti Over The Top l'ha descritto così bene da venderlo anche a me (Max ti volevo dare un aumento ma te lo sei giocato facendomi comprare il treppiede!). Comunque il prezzo è davvero super, mai successo in passato, e conosco anche io lo 055 che uso da tempo in una vecchia versione mentre non ho mai provato questo tipo di testa... almeno non una di buona qualità. Insomma, questo è stato per ora il mio Black Friday e quasi quasi spero che non esca più nulla di allettante fino a lunedì! Ma sono sicuro che non sarà così e che già da domani mattina il canale delle offerte tech avrà pane per i suoi denti. E purtroppo non posso neanche chiudere gli occhi e guardare altrove dato che devo essere il primo a selezionare e pubblicare i migliori sconti!

Insomma ho paura di spendere ancora al Cyber Monday

Sono curioso di sapere come sono andati i vostri acquisti fino ad ora, sperando di non dover leggere le solite lamentele sull'assenza di offerte o peggio ancora quelle sul consumismo che dilaga. Anche a me piace filosofeggiare, ma con un buon bicchiere in mano insieme ad amici. E poi anche numericamente mi pare che non sia così, perché noi abbiamo pubblicato quasi esclusivamente best price e il canale Telegram penso non abbia mai visto così tanti prodotti. Considerando anche che non mettiamo le cineserie e le stupidate che si comprano in offerta tutto l'anno.

In chiusura vi lascio una breve lista di alcuni Incompresi Last Minute, ovvero dei prodotti/bundle che abbiamo segnalato nel corso del giorno e che meritano un seconda chance se non li avete già visti o considerati tramite i nostri messaggi sul canale o gli articoli. Non mi dilungherò con spiegazioni, credetemi non ce la faccio più, finisco questo articolo e il mio unico desiderio è di sedermi un po' sul divano a prendere fiato, rilassare polsi, collo ed occhi... ma soprattutto il cervello!

E basta... ne avrei altri da dirvi ma dall'eccesso di puntini sospensivi che sto usando capisco di essere prossimo allo spegnimento... 3... 2... u.n..o...

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram