Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Francesco De Felice, Cristiano Testa.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Da questa mattina è disponibile un nuovo servizio di streaming video, si tratta di Apple TV+. Il prezzo è di 4,99€ al mese ed è visibile da tutti gli account inclusi nella propria famiglia iCloud (che ne contiene fino ad un massimo di 6). La prova gratuita dura solo 7gg ma in fase di attivazione i server Apple riconoscono gli utenti che hanno acquistato ed attivato un nuovo device di recente ed in quel caso si avrà un intero anno a costo zero.

All'interno di Apple TV+ si trovano alcuni (pochi, per la verità) contenuti originali, come le serie For All Mankind, See o Dickinson ed è anche possibile sottoscrivere abbonamenti a canali verticali (ma in Italia c'è solo StarzPlay per il momento). Il servizio è visibile da tutti i device Apple aggiornati all'ultima versione tramite l'omonima app, che si trova in iOS 13, iPadOS, tvOS 13 e macOS Catalina. Per incrementare la diffusione ed il numero di fruitori del servizio, Apple TV+ è stata aggiunta come app anche sui TV Samsung 2018 e 2019, nonché su quelli LG e Sony del 2019, ma è anche presente sui player Roku e su Amazon Fire TV Stick (consiglio la versione 4K).

L'app sembra funzionare abbastanza bene e consente di selezionare le varie lingue ed i sottotitoli anche per i nuovi contenuti prodotti da Apple. Una cosa che non mi piace molto è che si comporta un po' come la vecchia iTunes, includendo al suo interno anche il tradizionale catalogo di film acquistabili e a noleggio, dunque bisogna un po' navigare per scoprire i contenuti inclusi nell'abbonamento.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.