Apple presenta i nuovi iPad Pro con Magic Keyboard e trackpad

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Filippo Gatti, Nicolò Dondi, Riccardo Dalla Fontana, Enrico Giovanni Lupo, Data Brite, Federico Tonello, Guido Brescia.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

La notizia era nell'aria da giorni e alla fine si è concretizzata: Apple, con un corposo comunicato stampa, ha presentato il nuovo iPad Pro. Per quanto il design non sia cambiato al di là della doppia fotocamera con rialzo quadrato sul dorso, l'hardware è stato interamente rivisto.

Innanzitutto il nuovo SoC A12Z Bionic dovrebbe rendere il tablet della mela ben più veloce di moltissimi portatili tradizionali. Ha una nuova GPU 8-core affiancata alla CPU (sempre 8-core) per prestazioni eccezionali, specie in ambito video 4K e per i modelli 3D, nonostante l'autonomia del dispositivo sia rimasta di 10 ore dichiarate. La connessione del modello Cellular LTE è di classe Gigabit.

Apple decide di confermare anche la tecnologia Liquid Retina, non volendo ancora adottare schermi OLED sugli iPad. Forse il prossimo passo saranno i microLED ma, per il momento, la qualità raggiunta è davvero molto elevata e con una fedeltà colore superiore all'OLED. Inoltre vi sono il supporto alla gamma P3, il True Tone, rivestimento antiriflesso e a tecnologa ProMotion, che garantisce (come nel modello precedente) una frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz.

Una delle novità principali è l'introduzione della doppia camera posteriore, nonostante alcuni rumor fossero concordi sull'adozione della tripla camera dei modelli Pro. Abbiamo dunque un setup simile a quello degli iPhone 11, con un sensore da 12MP ed un altro ultragrandangolare da 10MP. Aumenta il numero di microfoni, che sono cinque e di qualità "studio" per poter registrare audio pulito in qualsiasi situazione e da ogni direzione. L'idea di Apple è stata quella di creare un device con un comparto audio-video capace di offrire ottimi risultati sia per la cattura dei contenuti che per il loro editing.

Un'altra novità è lo scanner LiDAR che riesce a misurare la distanza fra oggetti entro i 5 metri di raggio, tanto in ambienti interni quanto in quelli esterni. Utilizzando la doppia fotocamera, i sensori di movimento e la potenza di A12Z Bionic, gli utenti del nuovo iPad Pro possono godere della migliore esperienza AR offerta sino ad ora dai prodotti di Cupertino: un esempio pratico è il miglioramento dell'app Metro, che ora consente di rilevare con più precisione altezza, lunghezza, profondità, raggio di apertura e di inclinazione, grazie anche alla presenza dei righelli e di altri strumenti di misurazione.

La vera novità di questo comunicato stampa è tuttavia un'altra: l'annuncio della nuova Magic Keyboard retroilluminata con trackpad. Apple specifica chiaramente che l'esperienza di iPadOS sarà ottimizzata in tal senso dal rilascio della versione 13.4 e che il puntatore, per ora sempre a forma di cerchio e non di freccia, servirà ad evidenziare gli elementi della UI delle app.

Come funzionerà il supporto esteso a trackpad e mouse di iPadOS 13.4

A livello hardware, la tastiera sembra una versione rivista e corretta di quella presente sui MacBook, dato che è in plastica e non più in tessuto come la Smart Keyboard Folio (che rimane ancora in vendita). Per di più, la nuova tastiera consente di inclinare lo schermo fino a 130° e aggiunge una seconda porta USB-C ad iPad Pro, dedicata alla sua ricarica, di modo da lasciare libera quella del dispositivo per collegarvi altri accessori o dispositivi di memoria. I possessori di iPad Pro 2018 gioiranno del fatto che potrà essere utilizzata anche con i loro dispositivi.

Passiamo ora al solito tasto dolente: i prezzi. Si parte da 899€ per iPad Pro 11" Wi-Fi 128GB, avendo finalmente abbandonato la versione base da 64GB. Costa invece 1069€ la variante Wi-Fi + Cellular da 128GB. Salendo abbiamo il 256GB a 1009€, 512GB a 1229€ e 1TB a 1449€, che aumentano sempre di 170€ per le versioni Cellular. Il modello da 12,9" parte da 1119€ per il 128GB Wi-Fi e poi sale a 1229€ per 256GB, 1449€ per 512GB e 1669€ per 1TB, sempre contando +170€ per chi vuole la connessione LTE. Per tutti i modelli c'è il nuovo Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.

L'iPad Pro 2020 ha anche 6GB di RAM, Wi-Fi 6 e il chip U1

La Apple Pencil di 2a generazione rimane a 139€, la cover Smart Folio costa 89€ e la tastiera Smart Keyboard Folio parte da 199€. La nuovissima Magic Keyboard con Trackpad costa invece ben 339€, che salgono addirittura a 399€ per la versione da 12.9". Strana decisione di presentarle oggi, così in anticipo rispetto al prossimo iPadOS 14, anche se in realtà al di là dei preordini le tastiere con trackpad saranno in spedizione da maggio, mentre i nuovi iPad Pro hanno consegna prevista dal 24 marzo.

Oggi sono stati annunciati anche nuovi MacBook Air e un raddoppio di SSD sui Mac mini.

Elio Franco

Editor - Sono un avvocato esperto in diritto delle nuove tecnologie, codice dell'amministrazione digitale, privacy e sicurezza informatica. Mi piace esplorare i nuovi rami del diritto che nascono in seguito all'evoluzione tecnologica. Patito di videogiochi, ne ho una pila ancora da finire per mancanza di tempo.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.