macOS Catalina e Spotlight: problemi con indicizzazione

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Davide Dari, Alberto Nonnis, Umberto Facchin, Stefano Collenghi, Alessio Furlan, Roberto Ferrero.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Qualche anno fa sui miei Mac erano presenti diverse utility di manutenzione. Ad esempio dei firewall come Hands Off! o LittleSnitch, software per la disinstallazione come AppCleaner, Curb, per svuotare il cestino nei drive esterni, NameChanger per rinominare file in gruppo, CleanMyMac per ricercare spazio da liberare, Gemini per trovare duplicati, LiteIcon per personalizzare le icone, RCDefaultApp per modificare le applicazioni predefinite, Growl per le notifiche, Secrets per le impostazioni nascoste di sistema, Shadow per una migliore gestione degli appunti e via discorrendo. Alcuni di questi software non li producono neanche più ed altri sono divenuti superflui con gli aggiornamenti di macOS, che hanno inserito funzionalità simili nativamente. Più in generale, però, ormai tendo ad evitare qualsiasi software che abbia funzionalità eseguibili da terminale o tramite le Preferenze di Sistema.

Ieri, però, sono stato tentato di ripescare qualcuna di queste utility per un problema con Spotlight. Come sapete il tool di ricerca interno a macOS indicizza i volumi e ci consente di effettuare ricerche molto rapidamente. È uno dei fiori all'occhiello del sistema operativo Apple ma non è esente da difetti. Uno dei più fastidiosi è che ogni tanto, senza nessuna ragione apparente, il servizio si "inceppa" durante l'indicizzazione e consuma un sacco di risorse. Mi è successo alcuni giorni fa e l'ho lasciato fare per 36 ore, eppure stamattina stava ancora lì al 100% portando l'iMac Pro (quindi neanche un computer "scrauso") ad avere le ventole attive senza fare nulla.

Di norma il problema si risolve in due modi:

  1. cancellando il database di Spotlight
  2. escludendo tutti i volumi dalla ricerca per poi riattivarli

Volendo agire da Terminale, quindi con il punto, si deve digitare:

sudo rm -rf /.Spotlight-V100

E se ci sono più dischi si deve rifare l'operazione per ognuno di essi accedendovi con cd /Volumes/nome. Per vederli tutti basta scrivere ls /Volumes sul Terminale.

Il secondo punto ci porta ad un risultato simile ma tramite l'interfaccia in Preferenze di Sistema / Spotlight / Privacy. Qui si devono trascinare dentro tutti i volumi per cui disattivare la ricerca e poi toglierli per riattivarla.

Che si segua l'uno o l'altro metodo il risultato dovrebbe essere lo stesso ma, per sicurezza, li ho fatti entrambi. Poi ho controllato che il servizio fosse effettivamente spento scrivendo sul Terminale mdutil -a -s -v, cosa che ha confermato la completa disattivazione su ogni volume. Ho riavviato, eppure continuavo a vedere il servizio con un'elevata utilizzazione delle risorse di sistema. Ho atteso alcune ore ma nulla è cambiato, così ho deciso di lasciare solo il volume principale di sistema ed ho anche tolto in Preferenze di Sistema / Spotlight / Risultati della ricerca tutte le voci in lista.

Dopo un ennesimo riavvio tutto è andato al posto giusto, ma non avevo praticamente più tutti i vantaggi di Spotlight. Ad uno ad uno ho riattivato i vari servizi, lasciandoli solo sul disco di sistema ed escludendo l'indicizzazione delle email, perché avendone moltissime ho pensato di evitarlo in prima battuta. La cosa ha ovviamente fatto ripartire l'indicizzazione e ci sono volute 2h per non vedere più i processi attivi: mds, mds_stores ed mdworker_shared.

A quel punto ho riattivato anche le Email nei risultati della ricerca e, infine, anche gli altri volumi escludendoli dalla sezione "Privacy". Quindi ho rivisto per l'ennesima volta i processi attivi per un'oretta, finché tutto è rientrato nella normalità. Prima di Catalina i procedimenti da seguire in questi casi erano più o meno simili ma non mi era mai successo di dover procedere così nel dettaglio dovendo disattivare completamente tutto. Comunque se dovesse succedere anche a voi potete seguire queste indicazioni per risolvere. In sintesi:

  • disattivate Spotlight su ogni volume
  • disattivate tutte le funzioni di ricerca di Spotlight
  • riavviate... (non strettamente necessario, ma è più "pulito")
  • riattivate ad uno ad uno i vari servizi / volumi, aspettando che l'indicizzazione si completi prima di passare alla successiva

Per verificare lo stato dei servizi in attività io uso iStat Menus, ma va benissimo anche Monitoraggio Attività (che se non funziona Spotlight trovate nella cartella Applicazioni / Utility).

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram