I nuovi iMac dovrebbero essere presentati alla WWDC 2020

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Loris Sambinelli, Mario Marino.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

La WWDC 2020 potrebbe essere ricordata in futuro per l'annuncio della transizione ai chip basati su architettura ARM ma, secondo il noto "leaker" Sonny Dickson (via 9to5Mac), ci sarà spazio anche per un nuovo modello di iMac. Con l'attributo "nuovo" non mi riferisco solo ad una rinnovata componentistica interna, ma anche ad un rivoluzionato design: dovremmo dire addio agli ormai caratteristici cornicioni neri che lasceranno il posto a bordi decisamente più sottili, simili a quelli del Pro Display XDR, e a linee che ricorderanno quelle di iPad Pro. Esattamente come Maurizio, io continuo a sperare in una variante da circa 32", che consentirebbe di gestire nel migliore dei modi la gran quantità di finestre che quotidianamente popolano i miei schermi.

La rivoluzione toccherà anche altri aspetti abbastanza controversi dell'attuale line-up, come l'inutile presenza dei dischi meccanici che saranno sostituiti dai più moderni e performanti SSD anche nei modelli base. Questo cambio di rotta permetterà ad Apple di installare anche il coprocessore T2 che non solo velocizza le operazioni di lettura e di scrittura del disco, ma porta con sé anche alcune funzioni di sicurezza in più. Dal punto di vista grafico, si passerà alle GPU AMD Navi.

Insomma, anche se si terrà solo online, la WWDC 2020 dovrebbe riservare tante novità e potrebbe essere una sorta di spartiacque nella recente storia di Cupertino. Ancora pochi giorni e scopriremo se, accanto iMac e la roadmap di transizione verso ARM, ci saranno anche gli AirTag e le cuffie overhear designed by Apple.

Elio Franco

Editor - Sono un avvocato esperto in diritto delle nuove tecnologie, codice dell'amministrazione digitale, privacy e sicurezza informatica. Mi piace esplorare i nuovi rami del diritto che nascono in seguito all'evoluzione tecnologica. Patito di videogiochi, ne ho una pila ancora da finire per mancanza di tempo.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.