Ma davvero l'iPhone 12 non avrà alimentatore ed auricolari in dotazione?

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Donatello Mancuso, Roberto Vigna, Pierpaolo Milan, David Rossi, Riccardo Innocenti, Lorenzo Salomone.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Di rumor bizzarri se ne sentono parecchi, per questo li limitiamo al minimo sulle nostre pagine. Ne leggo di ogni tipo tutti i giorni e di solito mi basta il titolo per capire quando si tratta di qualcosa di completamente impossibile. Ho pensato la stessa cosa quando ho letto dei prossimi iPhone 12 senza caricatore ed auricolari, archiviando il rumor tra quelli assurdi con l'aggiunta di un mezzo sorriso per chi ci è cascato. Guardando gli RSS, però, ho notato un ritorno di questo rumor e questa volta arricchito da altri dettagli. Dettagli che iniziano a farmi un attimo preoccupare che possa essere vero.

Il solito Ming Chi-Kuo (via MacRumors) sostiene che il costo di produzione dei prossimi iPhone salirà molto per via del 5G. Tuttavia Apple è intenzionata a mantenere più o meno i prezzi attuali e l'eliminazione del caricatore e degli auricolari servirà a recuperare il necessario per poterlo fare. L'alimentatore, per altro uno nuovo da 20W, sarà venduto separatamente. In questo scenario, dovrebbe rimanere solo il cavo in dotazione. O forse neanche quello, chissà!

Continuo ad essere molto scettico ma devo ammettere che considerando la fonte e questo abbozzo di spiegazione, inizio a temere che possa esserci un fondo di verità. Poi magari potrebbero farlo solo per i modelli base, non so, ma è comunque qualcosa che su due piedi sembra assurda. Come quando c'erano i rumor sull'eliminazione della porta audio e che poi... esatto, si sono verificati.

Dunque compri uno smartphone da minimo 800€ e poi come lo carichi? Con un computer, con un precedente alimentatore o basetta Qi? E se non ce l'hai? Magari in fase d'ordine Apple presenterà direttamente le tre opzioni:

  • senza alimentatore (ne ho già uno)
  • +39€ con alimentatore nuovo da 20W (tanto perché mi avanzavano soldi)
  • +59€ con basetta Qi aggiuntiva (di Belkin o chi per lui)

E poi se vuoi ascoltare musica che ci fai con le EarPods? Comprati un bel paio di AirPods, magari le future Lite a 79€ (tiro ad indovinare...) così hai una bella esperienza di qualità. Che poi sono già tanti i produttori che non mettono più auricolari col filo, per cui onestamente capirei quasi più questo che non l'assenza dell'alimentatore.

In tutti i casi, se andasse così sarebbe un bel modo per attirarsi contro utenti e stampa di tutto il mondo. Ma sapete cosa? Alla fine queste mosse non sembrano andare per nulla male ad Apple. Tanta pubblicità gratuita ovunque, basta che se ne parli, e se giostrata a dovere rischia pure di alimentare quell'aura di esclusività del brand. Ma no dai, non succederà mai. È impossibile. Vero no? Ditemi anche voi che è impossibile.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.