Prime informazioni reali sui MacBook Air, Pro e mini con Apple M1 [live update]

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Riccardo Dalla Fontana, Data Brite.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Oggi iniziano le consegne dei primi Mac con Apple Silicon. Purtroppo in Italia le spedizioni dal sito Apple sembrano parecchio più lente (il mio ordine fatto immediatamente dava 24/27 novembre) però molti che lo hanno preso su Amazon dovrebbero riceverlo domani, 18 novembre. Anche il mio ordine Amazon dava le stesse tempistiche ma ora è slittato in avanti, tra il 20 e il 23 novembre. Nel mio caso il problema sembra dovuto alla sede locale del corriere BRT, che Apple sta usando di recente per i prodotti Apple destinati a Catanzaro. Nel frattempo, però, ho iniziato a vedere qualche tweet e video per raccogliere delle informazioni che condivido con voi. Aggiornerò questo post se ne usciranno delle altre, quindi se avete trovato qualcosa di importante che qui non è presente magari segnalatela nei commenti con la fonte, grazie.

Informazioni preliminari:

  • Rosetta 2 non è preinstallata ma appena si esegue codice x86 viene richiesta l'installazione con un popup
  • Nel Mac App Store c'è un nuovo tab dedicato alle app iOS che possono essere installate su macOS Big Sur
  • Le app iOS devono essere "autorizzate" al funzionamento su Mac dagli sviluppatori, ad esempio c'è Luma Fusion ma ne mancano anche tante altre (PUBG Mobile non c'è)
  • Brew e la compilazione di codice x86 procedono molto molto lentamente
  • Parallels si installa e fa anche scaricare Windows 10, ancora non è chiaro se lo esegue
  • Le prestazioni in test leggeri sembrano identiche tra MacBook Air, Pro e Mac mini
  • Le prestazioni in test più pesanti, come Cinebench, vedono il Pro ed il Mac mini andare più velocemente del 15% circa grazie all'areazione
  • Il risultato su CineBench R23 è di oltre 7600 punti per Pro e mini, di circa 6600 per l'Air
  • Alcuni test sulla GPU openCL vedono il mini leggermente in vantaggio anche rispetto al MacBook Pro (ma di poco)
  • L'areazione su MacBook Pro e mini viaggia a ritmi contenuti, il suono delle ventole è quasi inudibile a differenza delle controparti Intel
  • La temperatura in uso del MacBook Air arriva a circa 37° nella parte bassa più calda, mentre quella del Pro circa 1° inferiore
  • Applicazioni Java come Minecraft per Java sembrano girare senza problemi
  • Il MacBook Pro mantiene l'alimentatore più veloce e sembra effettivamente consumare più energia sotto massimo carico rispetto ad Air
  • Con applicazioni che usano il video sembrano esserci pochissime differenze tra Air e Pro (entrambi nella versione 8-core GPU), evidentemente perché poggiano per lo più sull'accelerazione hardware dedicata
  • Con Final Cut Pro X si riesce ad editare timeline 4K anche con due flussi video senza apparenti problemi anche su Air
  • Il launcher di EPIC games parte, anche se piuttosto lentamente
  • 11:15 iStat Menus funziona
  • 11:20 Steams si avvia ma i giochi sembrano non partire
  • 11:24 Heaven Benchmark non si avvia sul Mac mini
  • 11:27 MacBook Air con monitor esterni aggiunti via Thunderbolt 3 / USB-C sembra avere problemi va bene
  • 11:32 Confermato che Windows 10 non parte sull'attuale versione di Parallels, esce un messaggio in cui si dice più o meno che macOS ha bloccato un programma che tentava di utilizzare una certa estensione di sistema non supportata
  • 11:34 Xcode viaggia molto rapido anche sul MacBook Air, gestendo senza problemi emulatore iPad, iOS
  • 11:38 Heaven Benchmark si avvia sul MacBook Air e viaggia intorno agli 80fps
  • 11:29 SSD viaggia su circa 2800 MB/s in lettura e scrittura
  • 11:55 lo switch quando si chiude il coperchio del MacBook e l'attivazione del monitor esterno è adesso istantanea visivamente ma con un ritardo nell'accettazione dei successivi comandi
  • 12:20 diversi blocchi nel funzionamento sotto stress mischiano app native e con Rosetta
  • 12:08 Among US si avvia regolarmente ma i controlli non sono ottimizzati
  • 12:16 Per le app e giochi iOS dovrebbe funzionare in automatico questo questo schema
  • 13:00 Logic Pro X apre in meno di 10 secondi un progetto di 50 tracce e lo gestisce senza problemi (ma non va oltre 50 tracce)
  • 13:11 con consecutivi test di cinebench MacBook Air ha superato i 40° sulla scocca, mentre il Pro rimane più fresco. Il Mac mini è quello che mantiene le temperature migliori
  • 13:18 Chrome funziona ma lo scroll è evidentemente più lento rispetto Safari
  • 13:20 riproduzione video da youtube in 4K da Chrome scorre perfettamente
  • 14:08 Handbrake è già nativo e gira davvero veloce
  • 14:12 Le attuali app non ottimizzate delle suite Office e Creative Cloud partono sotto Rosetta 2 (le prestazioni sono ancora da vedere)
  • 14:23 Chrome sotto Rosetta 2 sul nuovo MacBook Pro è più lento rispetto al MacBook Pro i5 Intel precedente (fin dall'avvio)
  • 14:24 DaVinci Resolve 16 (quindi sotto Rosetta2) si avvia notevolmente più veloce su M1 che sul Pro con i5
  • 14:28 Zoom funziona perfettamente
  • 14:33 il microfono del MacBook Pro si conferma superiore a quello di Air nel catturare la voce
  • 14:39 DaVinci Resolve 16 (sempre sotto Rosetta2) riesce a gestire un flusso video 4K in timeline senza lag,  anche con color correction leggera
  • 14:45 Anche Premiere CC sotto Rosetta 2 si avvia sull'Air base e gestisce flusso video 4K in timeline senza lag anche con un po' di color correction leggera ed effetto Gaussian Blur!
  • 14:48 Adobe CC su M1 avvisa che la versione attuale del Media Encoder non è nativa per M1 ma che è in sviluppo quella per Apple Silicon (quindi le prestazioni saranno ben superiori)
  • 15:o3 Alcuni utenti segnalano blocchi su iMovie con apparizione della spinning wheel
  • 16:25 Interessanti tweet aggiunti in fondo all'articolo
  • 16:39 Lightroom Classic via Rosetta 2 funziona meglio su M1 che sui Mac Intel!
  • 16:41 Adobe Premiere CC via Rosetta 2 non riesce a gestire progetti complessi su Air come fa su MacBook Pro 16" (ok, era prevedibile)

La maggior parte di queste informazioni derivano da un video live che ho visto questa mattina presto ed ora ce n'è un altro in corso nello stesso canale. Aggiungo sotto anche degli altri video più corti e comodi da vedere (le live durano moltissime ore e sono noiose da vedere credo).

Qualche video:

Interessanti questi tweet:

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.