La Magic Keyboard vecchia è "quasi compatibile" con il nuovo iPad Pro 12,9"

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Davide Catena, Antonio Cerchiara, Manuel Cipolotti, Alessandro Censi, Dario Zaini, Giammarco Russo.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Il nuovo iPad Pro 12,9" è mezzo millimetro più spesso del precedente a causa dello schermo Mini LED. Una differenza così piccola viene facilmente assorbita dalle custodie realizzate con materiali elastici, ma la Magic Keyboard è rigida su entrambi i lati e soprattutto sulla cerniera, che è un blocco di metallo. Da qui la decisione di Apple di realizzarne una nuova, solo per il 12,9", che calzasse a pennello. Non è stata modificata la posizione dello Smart Connector, quindi è naturale che la tastiera funzioni dal punto di vista tecnologico, effettuando l'abbinamento automatico e reggendo anche il tablet in modalità di scrittura.

L'unico uso potenzialmente influenzato dallo spessore in più è quando si chiude la custodia per il trasporto. Nel mio video ho segnalato questo aspetto ma ho anche detto che avremmo avuto informazioni più precise nei giorni a venire. 9to5mac ha notato un aggiornamento nella pagina di supporto sulla Magic Keyboard per iPad in cui Apple precisa:

The first generation of the Magic Keyboard (A1998) is functionally compatible with the new iPad Pro 12.9-inch (5th generation) with Liquid Retina XDR display. Due to the slightly thicker dimensions of this new iPad Pro, it's possible that the Magic Keyboard may not precisely fit when closed, especially when screen protectors are applied.

La riporto in inglese perché nella stessa pagina in italiano questa specifica ancora manca. Tuttavia, il testo è molto comprensibile, non lo è altrettanto il contenuto. Dice infatti che "è possibile" che la precedente Magic Keyboard "possa" non chiudere precisamente, specialmente se sull'iPad Pro ci sono proteggi schermo applicati. Si potrebbe pensare che un'indicazione così generica, con tanto di condizionale, sia piuttosto bizzarra per l'azienda che produce sia il dispositivo che l'accessorio, come se non si fossero presi neanche la briga di controllare. Io credo, invece, che abbiano controllato fin troppo bene.

Un minimo di tolleranza c'è di fabbrica, perché si possono installare delle pellicole anche piuttosto spesse sullo schermo dei vecchi iPad Pro e la Magic Keyboard funziona ancora. E quelle di vetro sono in genere da 0,3mm, quindi molto prossime ai 0,5mm di spessore in più del nuovo modello. Senza considerare che l'usura può portare ad un leggero cedimento della cerniera, offrendo un ulteriore margine tolleranza.

La mia personale conclusione è, dunque, che la vecchia Magic Keyboard possa funzionare quasi perfettamente anche sul nuovo iPad se non si installano vetri protettivi, al massimo una pellicola molto sottile, e che quelle più usate (intendo con un maggior numero di aperture e chiusure alle spalle) possano andare anche meglio. Se ne avete una nuova e volete installare un vetro protettivo, la chiusura potrebbe essere un po' più dura e persino rimanere incompleta, senza forzare. Cosa che eviterei. Quindi, chi si trova nella condizione di voler acquistare il nuovo iPad Pro 12,9" e possiede già la precedente Magic Keyboard, farebbe bene a temporeggiare prima di cambiarla. A seconda delle condizioni d'uso potrebbe funzionare abbastanza bene anche quella.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram