Sbarca in Italia la nuova generazione del tablet Amazon Fire HD 10

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Daniele Chillari, Francesco Fanti.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Lato tablet Android non ha sinora mai avuto la stessa forte presa che invece detiene sugli smartphone, lasciando ad iPad e Surface le quote maggiori di mercato. C'è però un'eccezione di rilievo, anche se non così tanto gradita da Google visto che non utilizzano il Play Store (ma si può mettere manualmente): è la serie Fire di Amazon. Non sono pensati per essere dei mostri di velocità né c'è la volontà di puntare a fare a pugni con gli iPad Air e Pro, ma si tratta di prodotti dal buon rapporto qualità/prezzo, che beneficiano di un ecosistema di servizi costruito in modo eccellente. Oggi il colosso fondato (non più guidato, visto che si è dimesso come CEO) da Jeff Bezos ha presentato la nuova generazione del modello Fire HD 10, che oltre alle migliorie lo porta per la prima volta in Italia: sinora la gamma dalle nostre parti si era infatti limitata ai modelli da 7 e 8 pollici.

Non tutto è cambiato dal predecessore che non abbiamo mai conosciuto in prima persona: restano alcuni capisaldi, inclusi il SoC octa-core MediaTek da 2 GHz e la scelta tra i tagli d'archiviazione da 32 o 64 GB, espandibili tramite microSD. Aumenta però la RAM, che passa da 2 a 3 GB, offrendo maggiori risorse da sfruttare per il sistema e le applicazioni. È stato inoltre modificato il design per favorirne l'utilizzo in orizzontale, con una struttura più leggera, cornici di medesimo spessore su tutti i lati e la fotocamera anteriore da 2 Megapixel riposizionata. Lo schermo resta da 10,1" Full HD, ma ha un upgrade per quel che riguarda i materiali, con l'uso di vetro di silicato d'alluminio, che conferisce maggiore robustezza e il 10% in più di luminosità. Sul retro, troviamo un'altra fotocamera, questa da 5 Megapixel (anche qui troviamo un upgrade, dato che sulla generazione 2019 era da 2 MP). La batteria offre un'autonomia dichiarata fino a 12 ore, con la ricarica che avviene tramite USB-C. Per quel che riguarda la connettività, troviamo Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 5.0. Il sistema operativo preinstallato è Fire OS, una versione modificata di Android ottimizzata per il mondo Amazon; il suo App Store non avrà lo stesso quantitativo di applicazioni e giochi che si trovano su Google Play, ma ha tutto l'occorrente e gode di aggiunte continue, tra cui quella importante avvenuta oggi con l'arrivo delle app di Microsoft Office.

Il Fire HD 10 entrerà in commercio dal 26 maggio, ma è preordinabile già ora: si parte da 149,99€ per il modello da 32 GB, che salgono a 189,99€ per quello da 64. I prezzi si riferiscono alle versioni con pubblicità nella schermata di blocco – per non averne vanno aggiunti 15€. Spedizioni dallo stesso giorno anche per le cover, disponibili nelle tonalità nero, denim, lavanda e verde oliva. Resta per ora oltre i nostri confini invece il modello Fire HD 10 Plus, che prevede un GB di RAM in più e la ricarica wireless Qi.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.