Su Amazon Prime Video arriva la Champions League senza costi aggiuntivi

Durante un evento stampa tenutosi nelle scorse ore, Amazon ha annunciato una serie di novità molto interessanti che riguardano la Champions League, anticipate dal numero uno Jeff Bezos a dicembre. Il colosso dell'e-commerce avrà il diritto di scegliere 16 partite della famosa competizione da trasmettere in esclusiva il mercoledì sera in Italia per tre stagioni, a partire proprio dal 2021.

Ovviamente, Amazon sceglierà gli incontri dei club italiani che parteciperanno alla UEFA Champions League. La notizia sicuramente più importante in tutto ciò, che farà felici molti di voi, è che le partite potranno essere guardate senza alcun costo aggiuntivo da parte di tutti coloro che hanno un abbonamento ad Amazon Prime (30 giorni di prova gratuita per i nuovi iscritti), il quale dà diritto alla visione dei contenuti presenti nella piattaforma Prime Video.

Amazon Prime Video Champions League

Una parte di questi match (121 a stagione in totale, di cui 17 incontri visibili gratuitamente su Canale 5 e anche in streaming) sarà trasmessa su Mediaset Infinity, la nuova piattaforma lanciata da Mediaset che al costo di 7,99 euro al mese permette di accedere ai contenuti di Infinity (e non solo).

Molto probabilmente, Amazon punterà nei prossimi anni ad espandere sempre più il suo servizio di streaming, infatti oltre ai match della competizione calcistica continentale ha aggiunto al suo catalogo dei nuovi canali ed ha raggiunto un accordo per comprare la famosa casa di produzione cinematografica MGM per 8,45 miliardi di dollari. Si tratta della seconda più costosa acquisizione fatta dal colosso dell'e-commerce dopo quella della catena di supermercati Whole Foods avvenuta nel 2017 per 13,4 miliardi di dollari.

Alessio Salome

Junior Editor – 27enne, blogger dal 2014. Scrivo sul Web di tecnologia e motori. Appassionato di marketing (social media e affiliate), di fotoritocco e dell'ottimo cibo. Nel tempo libero fa svolazzare il suo Mavic 2 Pro.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.