L’iPod touch potrebbe essere un lettore di audio lossless con un DAC 24/192

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Loris Coiutti, Eric Festa, Federico Masserini, Enrico Contri, Tommaso D'Antuono, Luca Bianchi.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Sono passati circa due anni dal lancio sul mercato della settima generazione dell’iPod touch e sembrava che questo dispositivo potesse essere completamente cancellato. Le recenti novità di Apple Music potrebbero conferire nuova linfa vitale ad un prodotto simile e, guarda caso, nelle ultime ore sono emerse delle indiscrezioni sull’arrivo di un aggiornamento hardware. L’utente di Twitter @AppleLe257, citato da Steve Moser di Macrumors, ha condiviso alcuni render del presunto prossimo iPod touch creati da @Apple_Tomorrow.

Nuovo iPod Touch render

Nuovo iPod touch, previste diverse colorazioni

Considerando quanto si vede in queste immagini, la prossima generazione del dispositivo Apple potrebbe presentare un design molto simile a quello utilizzato sui recenti iPhone 12, quindi con bordi squadrati. Sarebbe una importante novità a livello estetico in quanto il design dell’iPod touch è rimasto pressoché identico da quando è stata presentata nel 2012 la quinta generazione. A parte le modifiche al corpo, si parla anche dell’introduzione del Face ID, seppure potrebbe avere più senso un sistema di blocco con l’impronta sotto il tasto simile a quello dell’iPad Air. Si può inoltre ipotizzare un aumento della diagonale del display, passando dagli attuali 4” magari ai 5.4” offerti dall’iPhone 12 Mini.

Nuovo iPod Touch render

Per quanto riguarda il SoC, considerando che l’iPod touch di settima generazione ha un Apple A10 (lo stesso utilizzato sugli iPhone 7 e 7 Plus), magari Apple potrebbe optare per l’A12 usato su XR, XS e XS Max oppure addirittura l’A13 impiegato sulla gamma iPhone 11. È invece improbabile l’uso dell’Apple A14 che equipaggia gli iPhone 12.

iPod touch potrebbe puntare sull’audio lossless

Visto che si tratta di un lettore multimediale pensato principalmente per l’ascolto di musica, Apple dovrebbe mantenere l’ingresso mini jack. La cosa potrebbe diventare molto interessante considerando che la settimana scorsa è stato annunciato l’arrivo dell’audio lossless su Apple Music ma non si può sfruttare su iPhone senza un DAC esterno visto che serve il cavo.

Nuovo iPod Touch render

Con la prossima versione di iOS, all’interno della sezione Impostazioni / Qualità audio, sarà possibile scegliere tra Lossless fino a 48 kHz e Hi-Res Lossless da 48 a 192 kHz, sfruttando sia la rete Wi-Fi che quella dati. Magari, Apple potrebbe trasformare l’iPod touch in un dispositivo audio ad alta risoluzione integrando un DAC 24/192 e, come detto poco fa, un ingresso mini jack, così da differenziarlo dagli iPhone e catturare nuovamente l’attenzione degli appassionati.

Alcuni link presenti nell'articolo possono presentare codici di affiliazione con i partner sponsorizzati.
Alessio Salome

Junior Editor – 27enne, blogger dal 2014. Scrivo sul Web di tecnologia e motori. Appassionato di marketing (social media e affiliate), di fotoritocco e dell'ottimo cibo. Nel tempo libero fa svolazzare il suo Mavic 2 Pro.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.