Xiaomi presenta due nuove soluzioni di ricarica da 200W e 120W

Dopo aver presentato il Mi 10 Ultra come primo suo smartphone ad avere il supporto alla ricarica rapida da 120W, Xiaomi ha annunciato nelle scorse ore le sue ultime soluzioni HyperCharge da 200W (cablata) e da 120W (wireless). Secondo quanto dichiarato dal colosso cinese, la ricarica via cavo permette di caricare uno smartphone in appena 8 minuti mentre quella wireless in soli 15 minuti. Quest'ultima si propone come una versione potenziata della wireless charge da 80W che Xiaomi ha annunciato ad ottobre dello scorso anno e che consente di caricare una batteria da 4000 mAh in 19 minuti.

Xiaomi HyperCharge 200 120WLa nuova HyperCharge cablata da 200W permette di raggiungere il 100% in soli 8 minuti

La tecnologia di ricarica da 120W presentata lo scorso anno assieme al Mi 10 Ultra permette di ricaricare la sua batteria da 4500 mAh in 23 minuti. Il video ufficiale pubblicato su YouTube dalla stessa Xiaomi (che trovate in fondo all'articolo) mostra invece che la ricarica cablata da 200W consente a una batteria da 4000 mAh di passare dallo 0% al 50% in soli 3 minuti e al 100% in 8 minuti.

Xiaomi HyperCharge 200 120W

Per quanto riguarda l’HyperCharge da 120W, sempre la stessa batteria da 4000 mAh impiega solo 1 minuto per arrivare al 10%, 7 minuti al 50% e appena 15 minuti al 100%. Da notare che per questa prova è stata utilizzata una versione custom dello Xiaomi Mi 11 Pro, l'ultimo top di gamma dall'azienda cinese svelato a marzo con caratteristiche davvero interessanti come il SoC Snapdragon 888 5G di Qualcomm e la tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 50 megapixel.

Al momento non sappiamo quale sarà il primo smartphone ad essere equipaggiato dalle nuove HyperCharge da 200W e 120W ma sicuramente ulteriori dettagli emergeranno presto.

Alessio Salome

Junior Editor – 27enne, blogger dal 2014. Scrivo sul Web di tecnologia e motori. Appassionato di marketing (social media e affiliate), di fotoritocco e dell'ottimo cibo. Nel tempo libero fa svolazzare il suo Mavic 2 Pro.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.