Huawei presenta i monitor MateView e MateView GT, oltre a FreeBuds 4 e MatePad Pro

Oltre ai nuovi Watch 3 e 3 Pro, Huawei ha presentato altri quattro prodotti molto interessanti: la linea di monitor MateView composta da due dispositivi, gli auricolari Bluetooth FreeBuds 4 e il tablet MatePad Pro.Huawei MateView GT

Huawei MateView GT

La serie MateView comprende due modelli, il MateView GT presenta un display curvo Ultrawide 21:9 da 34″ con risoluzione di 3440 × 1440 pixel, refresh rate di 165 Hz, luminosità massima di 350 nits, rapporto di contrasto di 4000:1, supporto HDR10 e spazio colore DCI-P3. Non è finita qui poiché il MateView GT dispone di una soundbar integrata con due altoparlanti che supportano il suono stereo 2.0 e varie porte fra cui un ingresso mini jack per cuffie e microfono, due HDMI 2.0, una DisplayPort 1.4, una USB Type-C per la ricarica e una seconda USB-C completa.
Huawei MateView

Huawei MateView

Huawei MateView è dotato di un pannello 3:2 da 28,2″ con risoluzione di 3840 × 2560 pixel che ha ottenuto una valutazione di precisione del colore di ΔE<1 in modalità sRGB (100%) e ΔE<23 in modalità DCI-P3 (98%). In aggiunta, è certificato VESA DisplayHDR 400, quindi non ci saranno problemi a distinguere i dettagli nascosti nelle aree più scure dell’immagine visualizzata.

Presenti inoltre le certificazioni TÜV Rheinland Low Blue Light e Flicker Free che attestano la capacità di filtrare efficacemente le emissioni luminose dannose per gli occhi e di alleviarne il potenziale affaticamento causato dallo sfarfallio dello schermo. Le porte disponibili sono due USB Type-C, due USB Type-A, una HDMI, una mini DisplayPort e un ingresso mini jack. Infine, troviamo due altoparlanti frontali incorporati nel supporto e la Huawei Smart Bar che offre un’interfaccia tattile per permettere di regolare facilmente e velocemente varie impostazioni del display come il volume.
Huawe iFreeBuds 4

Huawei FreeBuds 4

Gli auricolari FreeBuds 4 sono il terzo prodotto annunciato da Huawei. A bordo abbiamo la tecnologia di cancellazione del rumore a doppio microfono per offrire prestazioni di noise-cancelling ulteriormente migliorate. Quando quest’ultima è attivata, gli auricolari rilevano automaticamente la forma dell’orecchio dell’utente e determinano la configurazione ottimale di cancellazione del rumore per ognuno. Internamente troviamo un diaframma composito in polimero a cristalli liquidi che supporta una gamma di frequenza fino a 40 kHz. Inoltre, c’è un dynamic driver da 14,3 mm che, a detta di Huawei, produce bassi molto profondi. Non manca un nuovo motore di miglioramento dei bassi, un nuovo tubo dei bassi e una nuova scheda madre. Con la tecnologia ANC disattivata, i Huawei FreeBuds 4 offrono fino a 4 ore di riproduzione musicale continua ma la custodia di ricarica in dotazione permette di raggiungere fino a 22 ore. Attivando la cancellazione del rumore, invece, l’autonomia passa a 2,5 ore.
Huawei MatePad Pro

Huawei MatePad Pro

Infine, la compagnia cinese ha presentato il suo primo tablet a supportare il nuovo sistema operativo HarmonyOS 2: il MatePad Pro. Sotto la scocca si nasconde il processore Kirin 9000E, mentre la parte frontale è caratterizzata da un display OLED Full View da 12.6” con rapporto di 16:10 e delle cornici spesse soli 5,6 mm. Il comparto audio è caratterizzato da otto altoparlanti con tweeter e woofer di grande ampiezza. Per permettere agli utenti di individuare rapidamente le applicazioni di cui hanno bisogno, il tablet dispone del nuovo Buttom Dock che mostra non solo le app usate con maggior frequenza ma anche quelle utilizzate di recente. Di qui il poi, la sensazione di deja-vu sarà sempre più forte.

Huawei MatePad Pro

Non mancano i nuovi widget che mostrano informazioni in tempo reale e permettono di accedere a determinate funzionalità delle app senza doverle avviare. Sono completamente personalizzabili e possono essere posizionati ovunque. Come evidente, il design del pannello frontale e di HarmonyOS 2 (in particolare il dock e i widget) ricordano parecchio iPad Pro e iPadOS. Questa somiglianza emerge ulteriormente con la tastiera Smart Magnetic Keyboard e l’annuncio della seconda generazione della M-Pencil. Finanche lo schema riepilogativo è di Cupertiniana memoria.

Huawei MatePad Pro

Disponibilità e prezzi

Il Huawei MateView GT sarà disponibile in preordine sul Huawei Store a partire da metà luglio ad un prezzo di 549 euro mentre il MateView a 699 euro. Per quanto riguarda gli auricolari FreeBuds 4, sono già disponibili in preordine sullo store dell’azienda a 149 euro con in omaggio la Band 6 del valore commerciale di 59 euro. Inoltre, acquistando due auricolari Bluetooth, oltre a ricevere due smartband, si potrà accedere a un ulteriore sconto del 20% sul prezzo della seconda coppia di cuffiette. Infine, il MatePad Pro sarà preordinabile sul Huawei Store a partire da metà luglio a 799,90 euro.

Alcuni link presenti nell'articolo possono presentare codici di affiliazione con i partner sponsorizzati.
Alessio Salome

Junior Editor – 27enne, blogger dal 2014. Scrivo sul Web di tecnologia e motori. Appassionato di marketing (social media e affiliate), di fotoritocco e dell'ottimo cibo. Nel tempo libero fa svolazzare il suo Mavic 2 Pro.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.