MacBook Pro 14" e 16": prestazioni top notch con M1 Pro e Max

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Maurizio Chiarotto, Tommaso D'Antuono, Luca Bianchi, Eric Festa, Federico Masserini, Maurizio Bergo, Alberto Zamboni, Giacomo Tacconi, Simone Pignatti, Nardi Luigi Filippo, Daniele Mora.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Ci vorrà del tempo per metabolizzare le novità uscite oggi, e ovviamente mi sto riferendo nello specifico ai chip M1 Pro ed M1 Max che mostrano veramente i muscoli della tecnologia Apple Silicon. Io sono rimasto davvero impressionato, sia dai SoC che dai computer, perché sembrano essere esattamente ciò che da professionista attendevo. Dico sembrano perché sapete che finché non provo mantengo sempre dei sani dubbi. Eppure, parlandone non ho potuto fare a meno di mostrare entusiasmo. Sano e genuino entusiasmo. Per la tecnologia, prima di tutto, ma anche perché il 14" è proprio come lo avrei voluto. Sui prezzi se ne può discutere... anzi, facciamolo con questo video di reazione all'evento appena concluso. Più avanti ci saranno approfondimenti e poi tutte le recensioni che riuscirò a realizzare.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram