AirPower potrebbe essere un progetto ancora attivo, ma finora i frutti li ha raccolti Belkin

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Lodovico Gottardi, Alessio Soraci, Manuel Riguer, Maurizio Martinetti, Giovanni Pepe, Roberto D'Orta.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Un'azienda come Apple è sempre alla ricerca del prossimo dispositivo rivoluzionario. Molti degli esperimenti non vedono mai la luce, altri arrivano sul mercato. Dei primi non se ne dovrebbe sapere nulla e così è nella maggior parte dei casi. Cioè che è davvero insolito è che un prodotto già presentato venga successivamente cancellato. Eppure è successo negli ultimi anni con l'AirPower che, dopo numerosi rinvii, è stato abbandonato.

L'immagine di annuncio di AirPower fa capire quanto sia datato: c'erano tutti device old-gen

Sull'argomento trovate una infinità di meme e joke online, perché è effettivamente strano che si sia arrivati al momento dell'annuncio visti i problemi tecnici riscontrati. La cosa ancora più curiosa è che già solo il fatto di averlo mostrato ha dato il via ad una serie infinita di emulazioni, ma nessuno è riuscito a fare ciò che era effettivamente nei piani di Apple, ovvero creare una base in cui si potessero poggiare più dispositivi senza dover ricercare un allineamento e dialogare con essi e con lo smartphone per fornire informazioni circa lo stato di carica. Un progetto ambizioso sfumato a causa del fatto che le numerose bobine presenti tendevano a scaldare troppo e che proprio per questo non si può accumunare al MagSafe Duo che, al contrario, richiede un allineamento prefetto con i due dispositivi che può caricare e lo ottiene grazie ai magneti.

9to5mac riporta l'ipotetico prodotto sotto i riflettori, citando Mark Gurman che risponde sì alla domanda "Apple sta ancora cercando di realizzare AirPower?". Tuttavia lo stesso autore di Bloomberg, nella sua ultima newsletter PowerOn ha evidenziato come il mercato sia stato ormai assediato da prodotti concorrenti, evidenziando l'ottimo lavoro fatto dal Belkin. I suoi prodotti non sono certo economici, ma posso confermarne la qualità possedendone molti.

Mia moglie usa il Belkin 3-in-1 sul suo comodino e io ne avevo uno identico, sostituito da qualche settimana con il Boostcharge Pro con MagSafe, preso dall'Amazon Warehouse durante gli sconti. E a quanto pare l'azienda sta per lanciare un ulteriore prodotto con i tre dispositivi in piano e supporto per MagSafe.

Il nuovo Belkin BoostCharge Pro 3-in-1 con MagSafe

Gurman sostiene che questo sia un passo avanti, eppure a me pare decisamente meno smart rispetto a quelli precedenti, che consentono di visualizzare lo schermo di iPhone e Watch durante la ricarica. Anche in questo caso, però, rimane necessario allineare i dispositivi sulle rispettive aree adibite al caricamento, a conferma del fatto che l'idea dietro l'AirPower sia effettivamente difficile da portare a compimento senza problemi. Proprio per questo in Apple potrebbero continuare a provarci

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.