iPhone 14 Pro senza notch saranno comunque riconoscibili, forse anche di più

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Luca Rosano, Andrea Armellin.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Da sempre gli iPhone hanno avuto una caratteristica distintiva. Inizialmente, e per tanti anni, è stata il tasto home, con l'arrivo del modello X si è passati al notch. Questi elementi sono stati in tutto o in parte copiati, odiati, bistrattati, amati ma hanno comunque reso gli iPhone iPhone. Così come un tempo bastava disegnare il tasto home circolare ora è sufficiente evidenziare quella "tacca in alto" su uno smartphone stilizzato per distinguerlo da tutti gli altri smartphone in commercio. Piaccia o no, questo è branding.

Il cambiamento del notch avvenuto tra iPhone 12 e 13

I recenti rumor suggeriscono tuttavia che con le nuove versioni arriverà un cambiamento. A quanto si vede nei leak, mockup e vetri trafugati, i modelli 14 pro dovrebbero presentarsi in modo differente. Il Face ID rimane un componente importantissimo dal punto di vista tecnico e non c'è ancora modo di farlo completamente sparire sotto il display o nella cornice, ma invece del notch Apple potrebbe realizzare due fori distinti: una linea e un punto. Il perché di una potenziale differenziazione dalla linea base è presto detto: farli così richiederà una riprogettazione di hardware e schermi, che significa costi superiori. Costi che l'azienda può più facilmente annegare nei prezzi più elevati dei modelli pro. In più aiuterebbe a distinguere la linea più pregiata e costosa, spingendo alcune tipologie di utenti su quest'ultima. Così si trasforma un potenziale problema (costi superiori) in un vantaggio strategico per il marketing.

Come potrebbe cambiare la linea di iPhone 14 | Fonte Saran

Come per il notch c'è chi lo ritiene del tutto ignorabile e chi si farebbe cavare gli occhi piuttosto che usarlo, immagino già le classiche risposte di pancia molto polarizzate anche per questa nuova, ipotetica, soluzione. Tra gli estremi c'è tutta una rosa di più moderate considerazioni ed una che vorrei condividere è che la sottile area superiore in cui ci sarà nuovamente schermo dopo il "vuoto" potrebbe renderlo più vistoso.

Sicuramente si potranno realizzare wallpaper che la nascondono, sfumando a nero, ed altri che la sfruttano in modo simpatico, come successe tempo fa per alcuni Samsung, ma ciò non cambia il fatto che rimarrà una porzione di display difficilmente usabile per i contenuti, quindi si tratterà essenzialmente di un cambiamento di stile con relative ricadute sul gusto personale e sulla capacità di Apple di influenzarlo ammantandolo del fascino della novità.

Rimane però una questione importante, cioè che fine farebbe la riconoscibilità del prodotto senza il notch? Potrebbe questo elemento essere altrettanto forte dal punto di vista dell'immagine? A mio avviso sì, soprattutto se lo guardiamo in orizzontale e notiamo che quel pattern "linea, spazio, punto" assomiglia moltissimo ad una "i". La stessa lettera presente in numerosi dispositivi Apple e che rappresenta anche l'iniziale di iPhone.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram