50.000 iscritti, 5 offerte, meno di 50€

Insomma, c'è il Prime Day e bla bla bla, dovete essere utenti Prime, gli sconti, i canali telegram e via discorrendo. Ormai queste cose le sappiamo tutti, mentre è sempre più difficile scovare offerte interessanti. Vuoi perché aumentano di numero, vuoi perché con la quantità sembra diminuire anche l'effettivo sconto. A volte leggiamo -50%, ma solo perché qualche giorno prima hanno alzato il prezzo di riferimento. Per fortuna noi guardiamo il minimo storico e su quello ci basiamo per selezionare le proposte migliori. Approfitto del raggiungimento di 50.000 iscritti su YouTube per proporre una selezione diversa, ovvero non i soliti prodotti top super costosi ma solo 5, molto utili, e sotto i 50€.

In fondo a questo articolo trovate un listone di tutto ciò che ci è sembrato valido organizzato per categorie. Con tanto di filtri, ordinamento e ricerca testuale. Alcuni di quei prodotti, però, voglio descriverli più nel dettaglio.


Prima di tutto, voglio consigliare l'ultima Chromecast con telecomando, una vera Google TV con supporto per 4K e HDR. La uso dall'anno scorso, comprata a 69,99€ sullo store ufficiale, e per quanto mi piacciano anche le Fire TV Stick, questa si comporta meglio ed è più veloce e naturale da usare. Inoltre, la quantità di app e giochi è superiore e avendo un account Google si può condividere tutto, compresi gli acquisti. A 34,99€ non c'è di meglio: può rendere moderno un vecchio TV anche FullHD, ma è utile anche su molti modelli relativamente recenti che hanno menu lenti o poche app.


La domotica spaventa molte persone e altre la ritengono inutile, ma a volte è solo questione di trovare il prodotto giusto e uno che mette tutti d'accordo è il BroadLink RM3 mini. Si tratta di un telecomando ad infrarossi con una lunghissima portata (8 metri a 360°), capace di funzionare anche in presenza di ostacoli e in tutte le direzioni. Si collega al Wi-Fi ed ha la sua app, dove si trovano moltissimi dispositivi controllabili in categorie come tv, condizionatori, decoder, ecc... con preset già configurati per i modelli più conosciuti. Si può eventualmente fare anche l'apprendimento manuale e appoggiarsi ad una community molto attiva che crea nuovi preset continuamente. Configurato il tutto potete prendere il controllo di uno o più dispositivi dallo smartphone, anche fuori casa, oppure con la voce grazie alla compatibilità con Alexa e Google Home.

I casi di utilizzo sono davvero moltissimi, sia per sostituire telecomandi persi o non più funzionanti, che per rendere smart vecchi prodotti, come i condizionatori senza Wi-Fi che potrete finalmente accendere prima di rientrare a casa e magari anche accertarvi di aver spento quando siete già usciti. Volendo proprio spendere di più c'è anche la versione RM4 Mini in sconto che differisce principalmente per la presenza di un sensore di temperatura.


Nel marasma di fitness band e smartwatch, non è facile trovare prodotti economici che siano davvero fatti bene. A mio avviso i due che si fanno più apprezzare sono le varie versioni di Xiaomi Mi Band e ancora di più la Huawei Band, che ha ottime qualità e un design decisamente più elegante rispetto alla tradizionale "pillola".

L'ultima versione, Huawei Band 6, ha un display AMOLED da 1,47" touchscreen dal piacevole formato rettangolare, monitoraggio continuo del battito cardiaco e della saturazione, ben 96 modalità di allenamento, monitoraggio del sonno e dello stress, e resistenza all'acqua fino a 5 ATM. Il tutto con una autonomia dichiarata di 2 settimane. È perfettamente compatibile con Android e iOS e con il suo design piace veramente a tutti. È già un ottimo acquisto al prezzo normale di 59,90€, ma a quello attuale di 29,90€ è da prendere ad occhi chiusi. Da notare che è in sconto sia la versione nera che quella con cassa oro e cinturino arancione.


Quante persone conoscete che usano Microsoft Office, magari senza licenza, e non sanno che possono avere tutte le funzionalità più recenti con un prezzo davvero contenuto? Lo so, si tratta di un abbonamento, è molti sono allergici al solo pensiero, ma se vi serve e sapete di utilizzarlo, datemi un attimo per spiegarvi meglio come funziona la cosa.

Oggi si può prendere un anno di Office 365 Family a 49,99€, che vi arriverà via posta sotto forma di una lettera con un codice di attivazione da mettere sul sito. Se avete già un account lo estenderà, aggiungendosi in coda, altrimenti potete crearne uno nuovo. Questa cifra include l'utilizzo di tutto il pacchetto Office, offline e online, compreso 1 TB di spazio su OneDrive, per 6 utenti (quindi proprio 6 indirizzi email e persone diverse) ognuna delle quali lo potrà attivare su 5 dispositivi contemporaneamente. Considerate che la promo esce periodicamente sia nei Prime Day che nei Black Friday, più o meno a questo stesso prezzo (ma quello di ora è il più basso mai registrato), quindi se vi ricordate di prendere un codice una volta all'anno potete pagare sempre grosso modo 50€ per un intero anno per 6 persone, una cifra che potete anche dividere tra di voi per pagare praticamente nulla. Quindi sì, è un abbonamento, ma è davvero facile da gestire e super super conveniente.


Sono un grande appassionato di fai da te, ma le mie competenze non vanno al di là dell'hobbistica. Quando ho di fronte dei lavori lunghi e impegnativi tendo a chiamare un professionista, sia per mancanza di tempo che per la garanzia del risultato, ma ho sempre amato l'attrezzatura e mi piace essere pronto ad ogni evenienza. Me la cavo con l'elettricità, anche un po' con la falegnameria, però sono una frana totale con l'idraulica (il massimo che ho fatto è stato sostituire un galleggiante). Eppure sono pieno di attrezzi tra casa e garage, sicuramente più di quanti me ne servano. E sono pronto a scommettere di non essere l'unico, specialmente tra i maschietti (spero mi perdoniate per il commento "di parte" in un'epoca in cui va di moda usare lo schwa per evitare discriminazioni di genere). Ma arrivo al punto: da un paio d'anni ho sulla scrivania due avvitatori di quelli per piccoli lavoretti, uno super figo e sottile di Xiaomi e uno un po' più grosso e forse meno cool di Bosch che si chiama IXO 6 Premium.

Ora, vi dico subito che quello di Xiaomi è un giocattolo, fa solo perdere tempo per quanto mi riguarda, e anche questo IXO non va bene per lavori pesanti, ma è molto più utile di quanto immaginassi e lo uso spesso. Ha la sua base molto ben fatta che sta benissimo pure sulla scrivania e ha all'interno 10 punte, la batteria dura davvero tanto se lasciato in stand-by, ha una luce LED davanti che si attiva quando lo usate, il pulsante che risponde in velocità in base a quanto si schiaccia e l'unica cosa che non mi piace è che la ricarica avviene tramite microUSB. Però la batteria dura così tanto che non lo tengo sempre connesso. Oggi è al prezzo più basso mai raggiunto ed è uno di quei prodotti che se hai in casa bene o male lo usi, per cui non posso che consigliarlo.


Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram