MacBook Air M2: prime immagini dell'interno mostrano dissipazione migliorata

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Mauro Fabio Ferre', Mario Marino.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

9to5mac è il primo a svelare l'interno del nuovo MacBook Air M2, seppure le foto ricevute dalla sua fonte non rispondano ad uno dei tanti quesiti degli ultimi giorni, ovvero se anche nell'Air la versione base da 256GB abbia una singola NAND con dimezzamento delle performance di lettura e scrittura del disco rispetto agli M1 della medesima capienza (dove si usavano due NAND da 128GB).

La fotografia dell'interno mostra la tradizionale cura di Apple con componenti rivestiti, cablaggio perfetto e simmetrie ricercate. Pare anche che la dissipazione, per quanto passiva, sia stata notevolmente migliorata rispetto ad M1 grazie ad una heat sink più ampia ricoperta di grafite.

Il MacBook Air M2 è già disponibile al preordine sul sito Apple e su Amazon, con spedizioni a partire dal 15 luglio, anche se alcune delle mie fonti sostengono che le spedizioni in Italia potrebbero effettivamente partire solo dal 18.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.