Breve recap dell'evento Apple di settembre: iPhone 14, Apple Watch Ultra, AirPods Pro 2

Ieri sera ho finito tardi di montare il video recap dell'evento Apple, dunque ho deciso di spostarne la pubblicazione a questa mattina. Prima di allegarlo in questa pagina voglio provare a racchiudere nel minor numero di parole possibili le mie considerazioni sui prodotti annunciati in ordine d'uscita.

Apple Watch 8: evoluzione parzialmente scontata ma sempre nel solco della prevenzione con i nuovi sensori temperatura e il rilevamento incidenti.

Apple Watch SE: un base gamma valido, che sarebbe il caso di replicare con la stessa logica anche per gli iPhone, dove invece SE significa ottenere un design vecchio di secoli.

Apple Watch Ultra: uno smartwatch estremo che mi ha davvero stupito per la complessità di realizzazione e cura per il dettaglio nella UX.

AirPods Pro 2: ha davvero tante novità interessanti, come il case compatibile anche con l'alimentatore del Watch, gli auricolari con regolazione volume e prestazioni migliorate per suono, anc e trasparenza.

iPhone 14 / 14 Plus: sono migliorati il "giusto", ma i nuovi prezzi in Euro sono davvero esorbitanti.

iPhone 14 Pro / 14 Pro Max: lo stato dell'arte per gli smartphone Apple, con display incredibile, fotocamera che si prospetta eccellente e una UI tutta nuova grazie a Dynamic Island. Potrebbe essere proprio questa a risvegliare la voglia di acquisto e cambiamento degli utenti, ma anche qui i prezzi in Euro sono esagerati.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione.