Quello di ottobre 2022 è stato, a mio modo di vedere, il peggior aggiornamento della linea iPad di sempre. L'unica introduzione degna di nota è stata quella dell'iPad 10, che però è salito così tanto nel prezzo da rendere necessario il mantenimento del 9 come base gamma, ed ha pure tutta una serie di limitazioni scomode. Gli iPad Pro sono passati ad M2 senza reali miglioramenti a fronte di un listino tanto più elevato e tutti gli altri hanno subito rincari senza precedenti. Per me la sintesi è: comprate gli usati. In questo articolo e nel video vi do maggiori dettagli modello per modello.


L'iPad 9 è rimasto come base gamma, ma il prezzo di listino è salito da 389€ del 2021 a 439€ del 2022. E questo senza nessun miglioramento interno, si tratta solo di balzelli dipendenti da valutazioni economiche dell'azienda. Questo modello, però, è costato anche 299€ su Amazon, il problema è che al momento non si trova così facilmente. Con il suo A13 non è più freschissimo, ma regge ancora per un uso semplice e alcuni preferiscono il Touch ID frontale. Comunque non lo pagherei più di 300/320€ per la versione base Wi-Fi da 64GB.

iPad 9 Prezzo 09/2021 Prezzo 10/2022
64GB Wi-Fi 389€ 439€
64GB Cellular 529€ 609€
256GB Wi-Fi 559€ 639€
256GB Cellular 699€ 809€

In sintesi: con l'aumento di ottobre 2022 ha perso la palma del tablet più vantaggioso del mercato. Rimane il più economico in casa Apple, ma inizia a sentire il peso degli anni mentre il prezzo invece di scendere è salito. Andare sull'usato o aspettate ottime offerte.


L'iPad 10 è il nuovo arrivato, con un design che ricorda molto l'Air ma tante scelte controverse. Intanto il display non ha ancora laminazione integrale, poi ha la porta USB-C ma supporta solo la vecchia Apple Pencil 1 con Lightning e quindi serve un adattatore per ricaricarla. Ha una bella tastiera dedicata, che però costa tanto (299€), e un chip migliorato (A14) che però non accetta la funzionalità Stage Manager di iPadOS 16. I nuovi colori sono molto belli, ma il tablet appare come una via di mezzo non proprio riuscita, soprattutto per il prezzo importante di 589€ per la base da 64GB solo Wi-Fi (e qui non si registrano sconti allo stato attuale).

iPad base iPad 9 iPad 10
64GB Wi-Fi 439€ 589€
64GB Cellular 609€ 789€
256GB Wi-Fi 639€ 789€
256GB Cellular 809€ 989€
2022 Apple iPad 10,9" (Wi-Fi, 64GB) - giallo (10ª generazione)

569 589

Vai all'offerta

Clicca per cambiare colore e capacità

In sintesi: un prodotto che si presenta bene e punta su questo nella speranza di non far notare tutte le sue carenze rispetto ad iPad Air. Tuttavia rimane inferiore al vecchio iPad Air 4 (che aveva lo stesso SoC).


L'iPad Air è uno dei prodotti più difficili da interpretare perché, a seconda dell'offerta, può essere la migliore o la peggiore scelta. La versione attuale con M1 è uscita a marzo 2022 con un prezzo di 699€, che oggi sarebbero ottimi considerando quanto è salito l'iPad base (589€) e tutte le cose che ha in più (es: chip M1, schermo migliore, porta USB-C 3.0, Apple Pencil 2). Inoltre, è sceso ad un minimo di 545€ per la versione 64GB Wi-Fi: da prendere ad occhi chiusi. Purtroppo, con l'ultimo update di ottobre, Apple ha ritoccato verso l'alto anche il prezzo dell'Air, che ora parte da ben 789€ e arriva a 989€ per 256GB. A mio avviso, questo aggiornamento lo ha reso davvero poco interessante in base al listino, ma validissimo se pagato intorno ai 600€. Come dicevo, è tutta questione di offerte.

iPad Air M1 Prezzo 03/2022 Prezzo 10/2022
64GB Wi-Fi 699€ 789€
64GB Cellular 869€ 989€
256GB Wi-Fi 869€ 989€
256GB Cellular 1039€ 1189€
2022 Apple iPad Air (Wi-Fi, 64GB) - viola (5a Generazione)

762,33 789

Vai all'offerta

Clicca per cambiare colore e capacità

In sintesi: i sensibili aumenti di prezzo rendono l'iPad Air molto meno interessante di quanto non fosse ad inizio anno. Cercate forti sconti oppure andare su un precedente iPad Pro M1 usato o ricondizionato.


L'iPad Pro è stato aggiornato ad ottobre con M2, lasciando tutto il resto invariato. M2 significa un po' di prestazioni in più rispetto ad M1, ma nulla di particolarmente evidente. Soprattutto considerando le limitazioni di un tablet con iPadOS. In attesa di scoprire se, in futuro, M2 garantirà delle funzioni in più rispetto ad M1. Rispetto ad iPad Air lo schermo è migliore, l'audio è migliore, Face ID è migliore di Touch ID, la porta Thunderbolt è migliore e la base ha già 128GB... tutte cose che si notano, per cui io preferisco nettamente iPad Pro 11" ad Air 10,9". Senza considerare che solo qui si trova la variante 12,9" con l'ottimo schermo mini-LED.

iPad Pro 11" M1 11" M2 12,9" M1 12,9" M2
128 GB 899€ 1069 1219€ 1469
256 GB 1009€ 1199 1329€ 1599
512 GB 1229€ 1449 1549€ 1849
1 TB 1669€ 1949 1989€ 2349
2 TB 2109€ 2449 2429€ 2849

Il problema è che se nel passaggio ad M2 poco è cambiato nell'uso, Apple ha aumentato i prezzi con +170€ sulla base da 11" e +250€ sulla base da 12,9". Senza contare che le versioni Cellular prima richiedevano una aggiunta di 170€ e ora di 200€. E la differenza aumenta visto che con M1 avevamo registrato prezzi minimi di 736€ per il taglio da 11" e 999€ per quello da 12,9". Il problema è che i modelli M1 ormai si trovano sempre più di rado, ma io cercherei comunque questi anche nell'usato o tra i ricondizionati, perché i nuovi listini di M2 sono assurdi.

In sintesi: qui almeno c'è stato l'aggiornamento del chip a fronte di un aumento di prezzo, ma è innegabile che il nuovo M2 dia poco o nulla in più, quindi pensateci bene prima di prendere il nuovo a prezzo pieno.


L'iPad mini divide il pubblico in modo netto: alcuni lo ritengono inutile date le sue dimensioni, altri lo apprezzano proprio per quello. Io sono tra questi ultimi, difatti lo adopero spesso e lo porto con me anche quando ho il computer, cosa che non faccio con il Pro 11". È uscito nel 2021 e attualmente monta i chip degli iPhone, nello specifico A15, non le versioni M1/M2. Ha la USB-C e il supporto per la Apple Pencil 2, ma non ha una tastiera nativa (perché troppo piccolo) e con iPadOS 16 non supporta Stage Manager. Insomma, è proprio una versione votata alla mobilità e non tanto per l'uso sulla scrivania.

iPad mini 6 Prezzo 09/2021 Prezzo 10/2022
64GB Wi-Fi 559€ 659€
64GB Cellular 729€ 859€
256GB Wi-Fi 729€ 859€
256GB Cellular 899€ 1059€

All'uscita costava 559€ per la base da 64GB Wi-Fi, che già sembravano un po' cari, con gli aumenti di ottobre è salito a 659€ (64GB) e 859€ (256GB), con una maggiorazione di 200€ se si vuole la connessione cellulare. Il prezzo minimo in passato è stato di 458€, che erano molto interessanti, con il listino attuale è difficile consigliarlo. Non è previsto un aggiornamento a brevissimo, ma se si è interessati a questo modello aspetterei di pagarlo meno di 550€.

In sintesi: rimane l'unica opzione per chi preferisce un iPad compatto, ma l'attuale modello del 2021 è stato rincarato ad ottobre 2022 senza ottenere nessun vantaggio. È il miglior momento per un usato, altrimenti aspettate ottime offerte.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione.