Tim Cook mostra la probabile developer board dell'A17 per iPhone 15 Pro

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Daniele Tonin, Roberto Ferrero.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

In un recente tweet, Tim Cook ci mostra un piccolo angolo dietro le quinte del laboratorio Apple ad Austin, dove gli ingegneri sono a lavoro per quella che viene definita la "potente nuova generazione di chip" Apple Silicon.

Non è facile capire a cosa ci si riferisca nello specifico, perché nell'immagine ci sono diversi elementi in vista, ma Tim Cook sembra rivolgere lo sguardo verso una developer board che alimenta lo schermo di un iPhone.

Il display è racchiuso tra due elementi bianchi in alto e in basso, mentre i componenti sono esplosi all'esterno e non miniaturizzati. Una cosa simile si era vista anche con il primissimo iPhone, dunque sarebbe del tutto normale.

Se così fosse, il chip a cui Tim Cook potrebbe riferirsi sarebbe l'A17, dato che l'A16 è quello attualmente in uso negli iPhone 14 Pro. Questo ci darebbe anche un'idea dei lunghissimi tempi di sviluppo necessari, visto che non arriverà sul mercato prima dell'autunno del 2023 con i futuri iPhone 15 Pro.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.