Nuovi Mac avvistati anche su Steam: maggiori prestazioni grafiche in arrivo?

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Enrico Pizzorno, Andrea Vecchi.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Due nuovi Mac misteriosi sono stati avvistati nell'ultima indagine sull'hardware condotta da Steam, il popolare servizio di gaming cross-platform. I nuovi Mac, che non sono stati ancora ufficialmente annunciati da Apple, sono apparsi per la prima volta nella classifica basata su novembre 2022: uno è il Mac14,6 e l'altro si chiama Mac15,4 (tutte le altre sigle sono note).

Non è chiaro di quali dispositivi si tratti, né quali specifiche tecniche abbiano, ma di quello con codice Mac14,6 abbiamo già visto un benchmark online. La comparsa nel database di Steam suggerisce che siano già in prova e che, forse, vi sia una particolare attenzione proprio al mondo del gaming, con maggiori prestazioni delle nuove GPU.

Attualmente la maggior parte delle indiscrezioni sostengono che non dovrebbero arrivare nuovi Mac prima del 2023, e forse sarà così, ma le informazioni iniziano ad essere sempre più consistenti. Oltre al benchmark ed alla comparsa su Steam, si segnala anche un nuovo codice prodotto nel database della Commissione Economica Euroasiatica, che è uno degli ultimi passi prima della commercializzazione dei nuovi prodotti.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.