Il nuovo iMac (sia da 21,5" che da 27") ha in configurazione base 4GB di memoria, in tutte le sue versioni, ma con alcune differenze.

Vediamo cosa dice Apple nella pagina di personalizzazione dell'acquisto:

iMac 21,5" —> 2 x 2GB (4GB) —> max 4 x 2GB (8GB)
Opzioni di Personalizzazione RAM per l'iMac da 21,5

iMac 27" —> 2 x 2GB (4GB) —> max 4 x 4GB (16GB)
Opzioni di Personalizzazione RAM per l'iMac da 27

La prima cosa che si nota è che il configuratore offre per il 27" due possibilità in più, entrambe derivanti dall'utilizzo di moduli SDRAM da 4GB. Pertanto si potrebbe dedurre che il 21,5" non possa utilizzare moduli di questa taglia, però sappiamo, anche per via dello smontaggio di qualche giorno fa, che utilizzano lo stesso hardware del 27". A fare chiarezza ci pensa la stessa Apple, con una pagina della sezione di supporto nel suo sito (iMac (Late 2009): Memory specifications), in cui specifica che entrambi i modelli possono arrivare a 16GB, accettando fino a 4 moduli RAM da 4GB aventi le seguenti caratteristiche:

  • PC3-8500 | Unbuffered | Nonparity | 204-pin | 1066 MHz | DDR3 SDRAM

Quindi la limitazione di scelta nel configuratore del 21,5" è di natura commerciale ed anche questo modello può essere equipaggiato con 16GB.

Sempre nell'area supporto un'altra pagina (iMac (Late 2009): Installing or replacing memory) ci spiega come installare o sostituire la memoria, praticamente con la medesima procedura della linguetta dei modelli precedenti.

Come montare la RAM nei nuovi iMac da 21,5 e 27

Dal punto di vista economico, ci vengono richiesti 180€ per raggiungere 8GB con due moduli aggiuntivi, sempre da 2GB, che sul mercato reale hanno un costo in Kit di 80/90€ e chiaramente non conviene. Molto meglio effettuare l'acquisto della RAM successivamente e montare da sè i due moduli aggiuntivi nei due slot liberi.

Con 540€ invece abbiamo sempre 8GB, ma con soli due moduli da 4GB, utile se pensiamo di aggiornare a 16Gb in un prossimo futuro, perché utilizziamo solo due dei quattro slot totali. Qui il costo è pressapoco in linea con il mercato, poiché il kit 2 x 4GB è venduto a circa 625€. La differenza per Apple è che con questa modalità ci "sconta" (ipoteticamente) le 180€ del kit 2 x 2GB, conteggiato nel modello base, che in questo caso non viene montato. Quindi il costo di 2 banchi da 4GB risulta essere di 540€ + 180€ =  720€. Circa 100€ in più del costo reale di mercato, ma in questo caso i vantaggi del montaggio self-service sono praticamente nulli.

Stesso discorso per raggiungere l'esorbitante limite di 16GB, dove il costo richiesto da Apple per 4 x 4GB (1.260€) è praticamente in linea con i prodotti after-market di Kingston o Crucial.

Quanta memoria conviene installare? Dipende da cosa si deve fare con il Mac, ma c'è uno schema di riferimento basato sulle prestazioni con le differenti configurazioni: quanta RAM conviene installare sul nuovo iMac? Un aiuto per scegliere