Di ironia intorno all'iPad se n'è fatta molta. La maggior parte delle persone lo hanno bollato immediatamente come un iPhone più grande. E per certi versi non è sbagliato, se non si considera cosa comporta questa maggiore dimensione dello schermo, ovvero un'esperienza d'uso totalmente nuova.

Tuttavia un po' di autoironia non guasta, perciò armati di una palla di cristallo proviamo a sondare i prossimi anni ed ecco cosa potrebbe presentare seguendo l'attuale trend il nostro Jobs (grazie ad Avatar per la segnalazione):

il prossimo ipad