Si è da poco concluso il KeyNote di apertura del WWDC 2010 tenuto da Steve Jobs. Dopo una grande quantità di numeri ed autoelogi (che ci stanno pure) ecco le novità principali.

iOS 4
A partire dal nuovo firmare 4.0 che da oggi verrà rilasciato in Golden Master Candidate e che sarà disponibile gratuitamente dal 21 di giugno per tutti gli iPhone 3G / 3GS e i recenti iPod Touch, il sistema operativo mobile apple si chiamerà iOS. Nome che secondo gdgt è di proprietà di Cisco (che precedentemente aveva anche i diritti sul nome iPhone, poi acquistati da Apple). iOS 4 non sarà disponibile per iPad prima dell'autunno e sui dispositivi precedenti non avrà tutte le nuove caratteristiche. Per maggiori dettagli visita questa pagina.

iphone 3g 3gs 4 ios 4

iPhone 4
Il nuovo iPhone è esattamente quello visto nei prototipi trafugati che girano da settimane nella rete. Pertanto le novità si conoscevano già largamente. Ci sono state solo conferme. La rete sarà ancora UMTS/QuadBand, forse per questo motivo non è stato chiamato 4G, dal momento che la rete cellulare di 4° generazione è invece LTE. L'iPhone 3G esce definitivamente di produzione (sparito anche dallo store Apple), mentre il 3GS verrà venduto solo nella versione 8GB a 99$ con contratto di due anni. Sempre con contratto i prezzi USA dell'iPhone 4 saranno di 199$ per il 16GB e 299$ per il 32GB. Il costo di acquisto libero da contratto non è stato citato. Comunque al momento del lancio il 3GS aveva le medesime condizioni di acquisto, pertanto è plausibile che il 4 costerà come il 3GS, mentre questo prenderà il posto del 3G nella fascia più bassa. Quindi potremmo avere:

  • 499€ > iPhone 3GS 8GB
  • 599€ > iPhone 4 16GB
  • 699€ > iPhone 4 32GB

Sarà disponibile sia in bianco che in nero. Negli Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Germania e Giappone dal 15 giugno sarà in prevendita e per il 24 sono previste le consegne. A luglio arriverà in tanti altri paesi, tra cui l'Italia, mentre a settembre si raggiungerà una distribuzione di 88 paesi in totale.

iphone 4

Le caratteristiche sono:

  • Display Retina da 3,5" a 960 x 640, con 800:1 di contrasto
  • Processore Apple A4 da 1 Ghz (lo stesso dell'iPad)
  • Multitasking (in realtà è dell'iOS 4, e funziona su iPhone 4 e 3GS)
  • Fotocamera da 5 megapixel con flash led, zoom 5x e tap to focus
  • Videocamera HD 720p a 30fps con iMovie per l'editing HD (a 4.99$)
  • Giroscopio a 3 assi, che sommato all'accelerometro misura 6 assi
  • WiFi 802.11n
  • Doppio microfono per riduzione rumore ambientale
  • Micro SIM

iBook arriva anche per iPhone e, sia la versione iPad che questa, leggeranno anche i PDF.

I libri acquistati saranno sincronizzati via WiFi con tutti i nostri iOS device (come li ha chiamati Steve Jobs).

Novità inaspettata presentata come classica "one more thing" è FaceTime. All'inizio sembrava una videochiamata, ma poi è stato spiegato che per il 2010 funzionerà solo via WiFi e soltanto da iPhone 4 ad iPhone 4. Pare che bisogna migliorare qualcosa con gli operatori telefonici per avere la videochiamata via 3G. Comunque FaceTime dovrebbe essere rilasciato come prodotto open, forse proprio perché ha delle nuove tecnologie e si vuole spingere gli operatori ad utilizzarle prima possibile. Questa sorta di videoconferenza funziona anche in orizzontale, regalando un'esperienza del tutto nuova. Jobs dice che ci hanno lavorato 18 mesi per creare FaceTime, ma che è così bella che verrà voglia di usarla.

facetime videochiamata iphone 4

Tutti i dettagli ed il video sul sito Apple a questa pagina.