Si è conclusa da poco nei cinema di tutta Italia la saga di Twilight, ma di vampiri ne sono rimasti ancora alcuni in circolazione e pare che siano stati tutti assunti dai nostri cari (nel senso di costosi) operatori di telefonia mobile.

Se avevate intenzione di acquistare il nuovo iPhone 4 attivando una delle tariffe che sono state appositamente studiate per spennarci il nuovo gioiello di Apple, armatevi di un vostro precedente conto telefonico, di tanta pazienza e, magari, anche di oggetti contundenti di vostra scelta e preparatevi a dare l'assalto al più fornito negozio di telefonia cellulare del vostro paese.

E già avete iniziato a perdere soldi. Perché? Semplice. In Italia l'iPhone 4 costa 40 € più che in Francia, quindi se vi trovate per caso a fare una gita oltralpe approfittatene.

Poi vi servirà un contratto e per questo non avete che l'imbarazzo della scelta. Vediamo insieme in questo lungo e noioso articolo che cosa si sono inventati i nostri gestori, in rigoroso ordine di anzianità, per prosciugare le nostre tasche già provate da anni di crisi economica.

TIM

L'operatore storico di telefonia mobile del nostro Paese ha previsto tre tariffe "Tutto compreso": la 500 da 29 euro mensili, la 1000 a 49 euro e la 1500 a 69 euro. Tali tariffe comprendono, a dispetto del nome, solo le telefonate, mentre per utilizzare il servizio dati (si può pensare ad un iPhone che ne sia sprovvisto?) si devono aggiungere 8 euro al mese e altri 5 euro per avere un bundle di sms. Il telefono invece deve essere acquistato a prezzo intero (che ricordiamo essere di 659 euro per la versione da 16 GB e 779 per quella da 32 GB). La versione da 16 GB è reteizzabile con l'opzione "Telefono 20". Ora della fine, per un contratto che comprenda tutto occorre spende almeno 29 euro (contratto) + 8 euro (internet) + 5 euro (sms) + 20 euro (rata telefono) + 5,16 euro (tassa di concessione governativa = 67,16 euro mensili.

Vodafone
Con l'operatore inglese si hanno quattro differenti possibilità: la prima "Vodafone Stile Libero New" che include il telefono a rate e il traffico web, oppure tre diverse fasce di tariffa "Più Facile Special Edition" (Medium, Large e Top Club) che includono un bundle di minuti di telefonate, ma per le prime due occorre pagare a parte per gli sms (10 euro al mese) e per il traffico telefonico (10 euro al mese)

Vodafone Stile Libero New
Costa 29 euro al mese e comprende 2 GB di traffico telefonico. Il telefono costa 69 € (16 GB) o 129 € (32 GB), ma è in alternativa possibile avere un iPhone 3Gs a costo zero. Non ci sono telefonate o sms inclusi: la tariffa è 9 centesimi al minuto per le chiamate e 12 centesimi per i messaggi.

Più Facile Medium Special Edition
iPhone 4 16GB a 329 euro oppure iPhone 4 32 GB a 389 euro o in alternativa il 3Gs da 8 GB a 269 euro. Per il primo anno costa 25 euro al mese, poi raddoppia e comprende 500 minuti di traffico voce. Il bundle dati costa 10 euro al mese (come se se ne potesse fare a meno). Mensilmente si spenderebbero quindi 25 euro (canone) + 10 euro (sms) + 10 euro (dati) + 5,16 euro (tassa di concessione governativa) = 50,16 euro per il primo anno, 75,16 euro mensile dalla tredicesima mensilità in poi.

Più Facile Large Special Edition
iPhone 4 16GB a 229 euro oppure iPhone 4 32 GB a 289 euro o in alternativa il 3Gs da 8 GB a 169 euro. Per il primo anno costa 50 euro al mese, poi raddoppia e comprende 1200 minuti di traffico voce. Il bundle dati costa 10 euro al mese anche in questo caso (assurdo per un contratto da 100 euro al mese). Mensilmente si spenderebbero quindi 50 euro (canone) + 10 euro (sms) + 10 euro (dati) + 5,16 euro (tassa di concessione governativa) = 75,16 euro per il primo anno, 125,16 euro mensile dalla tredicesima mensilità in poi.

Più Facile Top Club Special Edition
Per grandi comunicatori, fornisce l'iPhone 4 16GB a 129 euro oppure iPhone 4 32 GB a 189 euro o in alternativa il 3Gs da 8 GB a 69 euro. Per il primo anno costa 90 euro al mese, poi raddoppia e comprende 3000 minuti di traffico voce. Il bundle dati e gli sms sono compresi (e per 180 euro al mese mi sembra il minimo). Mensilmente si spenderebbero quindi 90 euro (canone) + 5,16 euro (tassa di concessione governativa) = 95,16 euro per il primo anno, 185,16 euro mensile dalla tredicesima mensilità in poi.

Mobile Internet
Nulla è cambiato rispetto a quanto già sappiamo dell'opzione Mobile Internet, che costa 10 euro per gli abbonamenti e offre 2 GB al mese, mentre per le ricaricabili costa 3 euro a settimana per 500 MB di traffico.

Tre
Decisamente interessante l'offerta dell'operatore di Hong Kong che, stando ad un volantino che circola sul web, offrirebbe l'iPhone 4 16 GB a costo zero (!)  con uno a scelta tra i piani Top 400 (29 euro al mese), Top  800 (49 euro al mese), Top 1600 (79 euro al mese) o Top 3000 (149 euro al mese), ognuno dei quali offre un bundle di minuti senza scatto alla risposta pari a quanto indicato nel nome del contratto (Top 400, 400 minuti; Top 800, 800 minuti e così via) e in più comprende un bundle di sms verso tutti e 2 GB di traffico web (20 per la Top 3000). In pratica con 34,16 euro al mese si può avere il nuovo iPhone.

Con Tre bisogna però prestare attenzione alla copertura perché se è vero che il servizio di telefonia va automaticamente in roaming nazionale su TIM quando manca il segnale di Tre, il traffico dati in questa circostanza non è incluso. Qualora decidiate di approfittare dell'offerta, assicuratevi che la vostra abituale zona di utilizzo sia ben coperta dal servizio.

Concludendo
Fate un po' di conti per verificare quanti minuti mensili di telefonate fate in media e da lì scegliete il piano più adatto a voi. Se non v'importa di cambiare operatore, l'offerta di Tre è decisamente allettante, perché acquistando 400 minuti al mese si ottiene il telefono gratuitamente (ma occhio alla copertura). Buona anche l'offerta Stile Libero New di Vodafone, che propone a 29 euro mensile il bundle dati e si può avere l'iPhone 4 a 69 o 129 euro, a seconda della capacità di memoria. Quanto a TIM, se non bocciatura, almeno esami a settembre!