Oggi ho iniziato a fare un pochino di pulizia sul mio iMac, andando a liberare spazio e a cancellare le applicazioni che non utilizzo mai o che ho sostituito con altre più complete. Tra le varie cose mi è caduto l'occhio sulla barra dei menù e ho visto che parecchio spazio era occupato dalle icone di stato che alcune applicazioni lasciano visibile.

Tra queste c'era anche lo stato di sincronizzazione di MobileMe, un servizio che non utilizzo perché per ora non lo ritengo sufficientemente maturo (avete presente la volpe e l'uva?) e mi sono chiesto che cosa diavolo ci facesse là, dato che non l'ho mai attivato neppure per prova.

Una cosa che non tutti sanno è che queste piccole icone possono essere gestite, spostate e cancellate semplicemente trascinandole con il mouse mentre si tiene premuto il tasto cmd. In questo modo ho potuto sbarazzarmi dell'icona della sincronizzazione di MobileMe che non aveva motivo di esistere e mi occupava spazio prezioso: l'ho trascinata al di sotto della barra dei menù e in questo modo è scomparsa con un "pop" in una nuvoletta di fumo.