Mentre tentiamo insieme di delineare la condizione del professionista rispetto al Mac App Store (eventuali utenti con le dovute conoscenze potrebbero aiutarci), c'è un altro problema che mi continua ad essere segnalato in questi giorni. Chi possiede più di un Mac o di un dispositivo iOS, si sarà trovato più volte a dover confermare i dati della carta di credito del proprio account iTunes Store. Ciò avviene solitamente ad ogni accesso da un nuovo dispositivo, ma anche in alcune altre circostanze. Ed ogni volta che lo confermiamo ci troviamo 1,98€ in meno sulla carta di credito (almeno apparentemente). Personalmente con la storia del nuovo Mac App Store e dei diversi dispositivi su cui l'ho impostato ho ricevuto quattro sms di notifica per la prenotazione di 1,98€.

Evidentemente è capitato a molte persone visto il numero di richieste che mi sono arrivate in questi giorni, anche se domande simili mi capitavano anche relativamente al solo account iTunes per musica ed iOS app. Quello che bisogna capire è che queste sono solo e soltanto prenotazioni che Apple esegue per confermare i dati della carta di credito. Non si traducono infine in veri addebiti e, con il tempo, decadono. Tuttavia intaccano temporaneamente il credito disponibile, anche se con cifre irrisorie.

A seconda del tipo di carta di credito le prenotazioni pare necessitino di un tempo differente prima di essere rilasciate se non confermate dal richiedente. Di media però mi pare di capire che siano necessari circa 30gg.

carta di credito e 1,98€ addebitate