Come ho avuto modo di ripetere più volte, non uso quasi mai Safari dalla versione 5 in poi. In precedenza avevo parlato del plugin clicktoflash, il quale permette di selezionare, di volta in volta, quali contenuti flash vedere e quali no. Una cosa apparentemente banale, ma che può velocizzare i tempi di navigazione in modo drastico (oltre a nascondere molte fastidiose pubblicità, specie quelle con audio).

Inoltre permette su alcuni siti, come youtube, di vedere i video in formato h.264, eliminando i famosi problemi di eccessivo uso della CPU di alcune versioni (tutte?) del Flash Player.

Ma con Safari 5 sono arrivate anche le estensioni e ClickToFlash si è adattato, diventando anche più maturo e ricco di funzioni. Al momento si trova proprio nella galleria sul sito Apple, ma si può scaricare anche direttamente dal sito dello sviluppatore.

Le preferenze sono molto ricche e si può impostare tutto facilmente, comunque anche con i settaggi iniziali si dimostra utile. Già così accedendo su youtube i video vengono riprodotti in mov h.264 ad esempio:

h264

Consigliato vivamente a tutti gli utilizzatori di Safari, ClicToFlash è un must e anche se lo sviluppatore attuale sembra diverso dal precedente, i risultati sono comunque garantiti.

Grazie a Francesco per la segnalazione.