Durante l'uso dell'iPhone uso molto spesso la funzione per registrare screenshot dello schermo del dispositivo, che sia per una recensione o per svago personale. Uno dei metodi più veloci per inviare queste immagini al computer consiste nell'usare Pastebot; ma, soprattutto per chi non ha bisogno esigenze sul momento, c'è un trucchetto molto utile per organizzare le instantanee in iPhoto.

Schermata 2011 06 26 a 13 20 03

Come nelle volte scorse, il focus viene puntato alla creazione di un album smart. Option+click sul pulsante di creazione di un nuovo album e la schermata di aggiunta delle regole si presenterà.

A differenza delle foto scattate dal dispositivo, gli screenshot in quanto immagini in formato PNG non mantengono metadati EXIF, quindi c'è da escludere un loro utilizzo. Ci possiamo fare furbi, però, e usare una tattica inversa: selezioniamo le immagini che non contengono questi dati, aggiungendo due regole ben precise:

Modello Fotocamera > è > Sconosciuto/a

Apertura > è > Sconosciuto/a

Adesso analizziamo il nome degli screenshot: finiscono tutti con PNG (come già detto), ma hanno la caratteristica importante di iniziare con "IMG_". Utilizziamo anche queste due particolarità:

Nome doc. > contiene > PNG

Nome doc. > contiene > IMG_

Nelle mie prove il filtro — seppur artigianale — ha avuto un successo del 100% nel riconoscere solo gli screenshot realizzati con iPhone. Importantissima si è rivelata l'aggiunta del "IMG_", in quanto quasi nessuna immagine scaricata da internet (le quali combaciavano con le altre condizioni) ha la stringa compresa nel nome.