Ormai siamo abituati a comprare sui vari store Apple, anche contenuti gratuiti, ed a ricevere dopo qualche ora o giorno dopo la fattura via email. Avviene così per la maggior parte degli store e dei servizi made in Cupertino, a cui si è aggiunto di recente Cards. La simpatica app permette di creare in digitale delle cartoline e poi di acquistare stampa e spedizione con un semplice clic... e dopo un po' arriva la fattura. È una prassi ormai consolidata, tant'è che spesso non le guardo più quando le ricevo, ma il nostro amico Walter ci ha dato un'occhiata ed ha trovato una strana "sorpresa".

iva23

Come noterete nel riepilogo, cerchiato in rosso, è stata applicata l'IVA al 23%. E non è un banale refuso in quanto il totale corrisponde: (2,96+0,69)*1,23 = 4,49

A quanto pare il mistero è stato rapidamente svelato dal nostro utente Giuseppe nel primo commento (che ringraziamo), il quale fa notare che nello Store Apple è ben indicato a questa pagina che:

Il tasso di IVA per gli acquisti di download di software elettronici presso Apple Store o altri prodotti Apple classificati come servizi dalla legge della Communitá Europea sull’ IVA é al 23%. I download di software elettronici vengono considerati una fornitura di servizi anziché un prodotto vero e proprio, e poiché tale servizio viene fornito dall’Irlanda, viene applicato il tasso di IVA irlandese, pari al 23%.