Come ho avuto modo di dire nella recensione della Panasonic G2, le fotocamere Micro Quattro Terzi mi hanno colpito molto positivamente nelle prove, seppure nutrissi un certo scetticismo nei loro confronti. Ho testato anche la Olympus E-PL2 ma ho trovato decisamente più interessante la proposta di Panasonic per la presenza di un buon mirino elettronico, il display articolato, nonché un AF maggiormente efficiente.

La Panasonic G2 è la versione povera della GH2, la quale rimane ad oggi la Micro Quattro Terzi più completa e professionale. Mentre rimaniamo in attesa di una nuova testa di serie GH3, se mai arriverà, Panasonic ha portato a quota 3 la serie G, con un modello migliorato nel sensore ed in molti altri aspetti, in un corpo decisamente più snello. Ero affezionato alla G2, che ho usato più spesso come videocamera, ma la G3 mi ha tentato per la migliore resa ad alti ISO ed alla fine ho ceduto:

PanasonicG3

La G3 (al centro) sarà oggetto di una recensione nei prossimi giorni, ma solo dopo che verrà completata quella della Nikon J1 (sulla destra). Non nascondo di aver scelto il modello di colore amaranto perché era presente con un'ottima offerta su Amazon a 536€ e, tutto sommato, non mi dispiace affatto. Tuttavia avrei preferito il nero ed oggi è disponibile al miglior prezzo del mercato, ovvero 515€ spedizione inclusa:

Panasonic G3 offerta

Molti si chiedono se sia conveniente o no una Micro Quattro Terzi, dal momento che si trovano EVIL con sensore APS-C ad un prezzo analogo. In effetti la serie NEX di Sony è molto appetibile ma la Panasonic G3 ha molte frecce al suo arco. Intanto la differenza derivante dal sensore leggermente più piccolo si nota, ma solo con scatti ad alti ISO e con la G3 i miglioramenti sono tali che ci vuole un buon APS-C per superarla. Inoltre ci sono alcune caratteristiche che la rendono, a mio avviso, la migliore soluzione per chi fa spesso anche video:

  • display completamente articolato
  • touch screen per selezionare al volo il punto di messa a fuoco
  • AF per contrasto rapido ed efficiente (in quanto non va continuamente in ricerca di fuoco)
  • e ovviamente ampia varietà di formati (sia mov che AVCHD) e audio stereo

Quel che non mi piace della G3 rispetto la G2 è che è stato tolto l'ingresso per il microfono esterno, un vero peccato. Affronteremo nel dettaglio tutti questi aspetti nella prossima recensione ma una cosa è particolarmente importante del Micro Quattro Terzi, ovvero la grande quantità di ottiche di buona qualità, cosa che sulla serie NEX di Sony o NX di Samsung manca. Date un'occhiata alla pagina ufficiale degli obiettivi e resterete positivamente impressionati.

lenti-micro-quattro-terzi

Inoltre Panasonic ha da poco mostrato al CES due nuovi obiettivi importantissimi che senz'ombra di dubbio le daranno un ulteriore vantaggio rispetto la concorrenza. Si tratta di un 12-35mm f/2.8 e di un 35-100mm f/2.8, i quali coprono praticamente le due focali più gettonate nel Full Frame (24-70 e 70-200) con un'ampia apertura costante.

PanasonicNewLenses