Il Vertex 3 è uno degli SSD più interessanti in commercio: economico, rapido e con una GC efficiente. Abbiamo ricordato più volte che su Mac un Garbage Collector valido è un requisito molto importante affinché un SSD mantenga le performance nel tempo. Il motivo è che non vi è supporto nativo al TRIM se non per i dischi montati direttamente da Apple. Ci sono metodi "alternativi" per abilitarlo (come Trim Enabler 2.0) ma non li considero positivamente perché ogni volta che li ho provati ho sempre riscontrato peggioramenti e non miglioramenti.

I dischi OCZ hanno un rapporto prezzo/prestazioni tra i migliori del mercato e un SSD come il Vertex 3 è consigliabile anche su Mac con SATA2, ma con qualche esclusione. Sui MacBook unibody 2008 capita molto spesso che i dischi SATA3 con controller SF-2xxx non vengano riconosciuti correttamente e nella maggior parte dei casi negoziano una velocità di 1,5Gb/s, invece che 6,0Gb/s come la SATA3 garantirebbe. Per fortuna molti lo acquistano da Amazon che, in caso di problemi, offre ben 30gg per restituirlo con tanto di corriere che passa da casa a ritirarlo e restituzione della spesa. Una bella garanzia di tranquillità.

La cosa ancor più interessante è che un paio di giorni fa il Vertex 3 da 120GB è sceso su Amazon a circa 144€ e, stasera, è andato ancora più giù: 142,40€ inclusa spedizione. Non mi dite che ancora non vi site fatti ingolosire dagli SSD? Beh, forse è il momento giusto per fare il grande passo.

Per maggiori dettagli: