applecare

Mentre assistiamo al lancio del nuovo iPad in Italia, con file negli Apple Store e notti bianche nei rivenditori Tim, Tre e Vodafone, arrivano anche brutte notizie per Apple: Il TAR del Lazio non ha risposto favorevolmente al ricorso dell'azienda di Cupertino e conferma la sanzione per irregolarità relative ai tempi ed alle modalità di garanzia. La multa complessiva sarà di 900 mila euro, nulla di trascendentale per Apple, ma la cosa fastidiosa è che il Tar ha sospeso il provvedimento dell'Antitrust che obbligava l'azienda a sanare la sua posizione entro 90gg.

Speriamo che anche senza questa intimazione temporale in Apple si diano un mossa per chiarire finalmente la faccenda, ma, per il momento, tutto tace e l'Apple Care continua ad essere proposta al solito modo. Inoltre nei giorni scorsi è stata anche eliminata dall'Apple Store quella indicazione che avvisava gli utenti sulla "particolare garanzia", per cui ora la comunicazione è ritornata la stessa di sempre: 1 anno di garanzia più eventuale Apple Care.

Ma qualcosa deve cambiare.