klipsch-one-custodia

Quando compri le Klipsch Image ONE sai che sono delle cuffie di buona qualità, dopotutto parliamo di un'azienda che si occupa di audio dal 1946, ma quando ti arrivano a casa e le guardi le aspettative crescono. Dentro la robusta e compatta custodia in cartone si trova l'astuccio che le contiene. È semi rigido e ben realizzato, con una zip che corre lungo tre lati per aprirlo come un libro. All'interno le cuffie sono disposte con i padiglioni ruotati di 90°, verso il basso, e nella zona laterale si trova una piccola retina (con retro a strappo per riposizionarla o toglierla) con un adattatore jack/minijack ed uno sdoppiatore.

klipsch-one

Nascono come cuffie da trasporto, ideate per iPhone, iPod ed iPad, ed il peso inferiore ai 150 gr è davvero piacevole confrontato all'ottima qualità costruttiva che si percepisce anche al primo sguardo. Sono leggere, ma l'anima è realizzata con una plastica veramente rigida su cui si snodato 5 diverse sezioni. L'archetto in cima è leggermente imbottito, per il massimo comfort, le due parti laterali hanno una finitura leggermente gommata, piacevole al tatto, e possono scorrere per adattarsi facilmente alla propria testa. I due padiglioni sono ulteriormente separati in modo da poter ruotare liberamente in ogni posizione.

klipsch-one-cuffie

Il design è veramente bellissimo, con una finitura in pelle ruvida nella parte più esterna, dove è impresso il marchio Klipsch, e separata dal corpo di lucida plastica nera tramite un sottile bordo cromato.

klipsch-image-one

L'area d'appoggio interna è soffice e confortevole, ma ad un primo sguardo la dimensione sembra non tornare. I padiglioni sono più o meno degli ellissi di 7,5 x 6,5 cm e sono visibilmente più piccoli rispetto quelli delle normali cuffie da studio. Le orecchie finiscono all'interno, poggiandosi al bordo in alcuni punti, ma la sensazione è una sola: comodità. Anche indossando gli occhiali non schiacciano sulle aste laterali dietro le orecchie, pur rimanendo stabili e ben salde. Veramente un buon connubio di morbidezza, leggerezza ed ergonomia.

klipsch-image-one-padiglione

Aperte, toccate, pesate, indossate. Prima ancora di averle sentite suonare, le Klipsch Image ONE mi hanno già conquistato. Le ho volute collegare per prima cosa al Mac per ascoltare un po' di musica, cosa che sto facendo anche in questo momento, mentre scrivo. Premo play e boom! il suono avvolge, fluido e pieno. I bassi sono potenti e con una bella spinta, ben distaccati dai medi. Anche a volume sostenuto rimangono puliti e vibranti, davvero un piacere da ascoltare. I gusti in fatto di musica e di resa sonora sono una cosa molto personale, ma questo è proprio il genere di sound che prediligo. I medi possono sembrare meno incisivi, per far risaltare i bassi, ma gli acuti vengono fuori così morbidamente da ottenere un sound corposo e senza attriti. I toni bassi sono una caratteristica veramente eccellente di queste Klipsch perché riescono ad essere tra i protagonisti principali senza invadere la scena. Dopo qualche ora di ascolto le cuffie continuano ad essere confortevoli sia dal punto di vista ergonomico che musicale, identificato il giusto volume tirano fuori proprio l'audio che vorresti e la musica diventa, semplicemente, musica.

klipsch-one-cavo

Grazie ai tre pulsanti inseriti sul cavo, peraltro molto leggero, si riesce a controllare la riproduzione musicale ed il volume, sia sul Mac che sugli iDevice, e con il microfono ad alte prestazioni integrato anche le telefonate o la videochat si gestiscono alla perfezione.

voto 4,5Conclusioni / Costi
Con driver da 40mm le Klipsch Image One tirano fuori un suono coinvolgente, pulito e potente. Isolano abbastanza bene anche dai rumori esterni, non portano ad un totale effetto apnea, ma quando si preme play ed il volume è un minimo sostenuto (quando basta a seconda dell'ambiente) ci si immerge nella musica. Anche volendo non sono riuscito a trovare un aspetto veramente negativo, se non forse che per essere davvero trasportabili sarebbe stato opportuno pensare ad un meccanismo di chiusura. Si apprezza il design, i materiali scelti, la forma curiosamente compatta e, più complessivamente, la qualità del suono, dell'ergonomia e della costruzione. Tutto nelle Klipsch Image One è come dovrebbe essere, tranne il prezzo che è più basso delle aspettative. Concorrono tranquillamente con le Monster Beats Solo HD di Dr. Dre e costano la metà. Con l'offerta attuale si portano a casa ad 80€ spedizione inclusa e non posso che fare i complimenti a Klipsch per essere riuscita a confezionare un prodotto con così tante qualità a questo prezzo. Consigliate a chi cerca stile, qualità e risparmio con la rinnovata convinzione che, per una volta, qualcuno è riuscito a farle stare tutte comodamente in un unico prodotto.

PRO
+ Confezione curata con astuccio da trasporto e qualche adattatore
+ Design elegante e materiali piacevoli al tatto
+ Piccole, leggere e confortevoli
+ Presenza di tasti per il controllo e di microfono
+ Suono potente ed al tempo stesso pulito e chiaro
+ Prezzo conveniente

CONTRO
- Per essere davvero trasportabili si sarebbe dovuto pensare ad un meccanismo di chiusura