Facebook ha appena rilasciato l'app Facebook Camera per iOS, per il momento solo nello Store USA. Come si può vedere dagli screenshot, sembra una versione rivisitata e semplificata di Instagram, da cui sono stati implementati gli effetti grafici. È possibile taggare gli amici, inserire la descrizione e scegliere l'album di pubblicazione con pochi tap sullo schermo.

Fa sempre piacere vedere come, dopo una spesa di appena un miliardo di dollari, un colosso come Facebook sia capace di pubblicare un'applicazione con meno funzioni dell'originale e, ovviamente, in grado di condividere le foto solo sul proprio social network.

Spero solo che Instagram continui a esistere... Sarebbe un vero peccato non poter utilizzarlo più nel pieno delle sue funzionalità.