Si fanno decisamente più insistenti in questi giorni le voci sulla piccola D600, la reflex fullframe-entrylevel che Nikon potrebbe presentare e posizionare sotto la D800 (recensione). Dopo le caratteristiche tecniche, ora spuntano anche delle immagini che la ritraggono come un incrocio stilistico e dimensionale tra la D7000 e la D800:

Nikon-D600-immagine-frontale

Le dimensioni appaiono più contenute rispetto le tradizionali FX, ma la testa alta sembra confermare la presenza di un voluminoso pentaprisma. Guardandola dall'alto, la parte destra (display e pulsanti) riprende chiaramente la D800, mentre la torretta dei controlli, a sinistra, è identica a quella della piccola D7000. La presenza di una modalità auto potrebbe far storcere il naso, ma bisogna ricordare che se la D600 fosse reale come sembra, allora l'idea di Nikon dovrebbe essere quella di creare un corpo davvero economico ed "easy" per essere un FX, così da rappresentare una reale opzione per chi voglia migliorare la qualità delle sue immagini avvalendosi di un sensore grande e dei suoi tanti benefici.

Nikon-D600-foto-alto

L'obiettivo montato nell'immagine superiore sembra essere lì per sottolineare che la D600 avrà il motore di messa a fuoco integrato. Ed ecco quindi gli ultimi aggiornamenti sulle caratteristiche:

  • Sensore FX da 24.7MP (lo stesso che dovrebbe avere la futura Alpha A99)
  • Peso di 760gr (la D800 è sui 900gr)
  • Schermo 3.2" LCD con 921.000 pixel e sensore ambientale*
  • Uscita HDMI (probabilmente compressa)
  • Compressione video: H264/MPEG-4*
  • Full HD with 30p, 25p, 24p, HD with 60p, 50p, 30p, 25p*
  • Mirino al 100%*
  • Corpo tropicalizato*
  • ISO: 100-6400 (with Lo-1 ISO 50 and Hi-2 ISO 25,600)*
  • AF da 39 punti di cui 9 a croce
  • AF face detection*
  • Batteria EN-EL15*
  • 2 slot di memororia, entrambi SD
  • Modalità Auto DX*
  • Built in time-lapse functionality*
  • HDR integrato*
  • Prezzo di circa $1500
* Caratteristiche in comune con la D800

Nikon-D600-mountSe Nikon presentasse davvero la D600 questa estate ed il prezzo dovesse essere in linea con quanto previsto, allora piazzerebbe un colpo importante che costringerebbe Canon ad inseguire. Con un corpo FX valido e così economico è facile prevedere un successo incredibile. Di contro renderebbe poco interessante un'ipotetica D400 (di cui però continuano a girare rumor) a meno che questa non si sostituisca alla D7000 anche nei costi. Avere un corpo DX ed un corpo FX con prezzi sovrapponibili non sembrerebbe affatto una buona idea e tra la D400 DX e la D600 FX a $1500 sarebbero davvero pochi a preferire la prima (forse nessuno?). Attendiamo davvero ansiosi di scoprire cosa succederà. Intanto si era detto che per affiancare la D600 Nikon avrebbe presentato degli obiettivi FX economici ed oggi è arrivato il primo... ne parleremo tra poco.