Quanti fra noi hanno bisogno di registrare una lezione universitaria, di un master o di una scuola di specializzazione e poi sbobinarne il contenuto? Quanti fino ad oggi hanno posizionato il proprio registratore portatile sulla cattedra del docente, e armati di blocco note hanno cercato di creare un indice dell'argomento affrontato per facilitare il proprio lavoro di scrittura una volta ritornati a casa? Da oggi, AudioNota, ci aiuterà in questo lungo e faticoso lavoro rendendolo più semplice.

AudioNota è un'app multipiattaforma essendo disponibile per OS X e iOS. Sfruttando i potenti microfoni integrati dei dispositivi Apple, riesce a registrare le lezioni anche in aule da 150 posti pur essendo nelle ultime file.

Una volta avviato AudioNota, ci basterà creare una nuova nota cliccando sul pulsante + e poi sul pulsante di registrazione, rappresentato dal classico cerchio rosso. L'app ci mette a disposizione un blocco note virtuale (che possiamo personalizzare nell'aspetto) sul quale prendere i nostri appunti. Ogni volta che andiamo a capo, il programma si occuperà segnare accanto al rigo del foglio ora, minuti e secondi di creazione di quel testo: una volta conclusasi la registrazione e ritornati a casa, possiamo cliccare su un qualsiasi rigo e iniziare la riproduzione dell'audio proprio da quel punto, avvantaggiandoci nel lavoro di sbobinatura: se usiamo il blocco note per segnare gli argomenti più importanti, potremo iniziare direttamente la riproduzione dal punto di nostro interesse, senza far avanzare o riavvolgere il file audio fino all'inizio del punto giusto.

Il blocco note ha anche la modalità per la scrittura a mano degli appunti e la possibilità di utilizzare un evidenziatore virtuale (è presente, però, solo il colore giallo fluo) per segnalare le parole chiave di un testo.

I file creati con le diverse versioni di AudioNota possono essere importati o esportati tramite iTunes per la modifica su tutti i nostri dispositivi, iPhone, iPad o Mac. L'app è inoltre compatibile con i microfoni bluetooth che possono, quindi, essere liberamente appoggiati sulla cattedra del professore se siamo in un'aula molto grande o se semplicemente vogliamo ridurre rumori di fondo o il riverbero comune ad alcune aule universitarie.

L'app è disponibile per iOS su App Store a un prezzo di 3,99 € ed è universale, mentre è possibile acquistarla per OS X sul Mac App Store a 2,39 €.

Conclusioni

AudioNota è un must have per tutti coloro che utilizzano un Mac o un iDevice in ambiente education per registrare le lezioni e sbobinarle in un modo così semplice ed efficace. Sarebbe gradita una integrazione con iCloud, in modo da non dover trasferire i file manualmente da iTunes verso la versione Mac per l'editing avanzato.

Pro

 Semplice e veloce

 Fa ciò che promette nel migliore dei modi

Contro

 Manca l'integrazione con iCloud.