Alcuni prodotti brillano per il design, altri per la qualità ed altri ancora per la convenienza. In alcuni casi, però, si ha il piacere di scoprire dei dispositivi che bilanciano bene tutte queste caratteristiche.

puro-custoria

Gli auricolari in-ear IPHF12 di Puro sono un valido esempio di come si possa riuscire a combinare una buona costruzione, fatta di particolari ricercati, con un'altrettanto valida qualità a basso costo. Li abbiamo provati con un po' di scetticismo, visto il prezzo inferiore agli EarPods, ma siamo stati immediatamente sorpresi aprendo la confezione.

puro-auricolari

La ricca dotazione comprende gli auricolari, qui in versione rossa, una custodia semirigida per il trasporto, il gancio a clip, 4 gruppi di gommini (uno per ogni taglia) ed un adattatore che li rende pienamente compatibili anche con i telefoni Nokia, Sony Ericsson e Samsung (pur essendo pensati e realizzati per Mac ed iDevices).

puro-cavi

Il cavo è leggero ma robusto ed il profilo piatto rappresenta una soluzione davvero efficace per evitare i comuni "avvitamenti" del filo. Sull'auricolare sinistro si trova il controller con i pulsanti volume e quello play/pause, compatibile con tutte le altre funzionalità degli iDevices. Ci si abitua rapidamente ma rimane una scelta un po' insolita dal momento che, di norma, vengono posizionati in corrispondenza dell'auricolare destro. All'interno si trova anche il piccolo microfono MEMS, di qualità sufficiente per le conversazioni telefoniche.

puro-finali

Le capsule degli auricolari sono veramente molto belle e curate nella scelta dei materiali e delle finiture estetiche. Sono solide ma leggere e la protezione rigida nella parte iniziale del cavo risulta utile per la presa e per preservarne l'integrità. Si indossano abbastanza comodamente e, grazie alla ricca dotazione di finali, ognuno troverà quello  confacente la forma del proprio orecchio. Con il giusto gommino rimangono su senza troppi problemi, anche durante i movimenti. Per la corsa abbiamo trovato più efficace fare un giro del cavo sopra l'orecchio ma in tutti i casi la stabilità è risultata efficace.

puro-pochette

Molto utile anche la custodia per il trasporto, non consente di arrotolare il filo in modo guidato ma, grazie alla sua struttura, non ci è mai capitato che si aggrovigliasse.

3.5Conclusioni / Costi
Tenendo conto della fascia di prezzo, la qualità audio delle IPHF12 ci ha sorpreso. Dalla scheda leggiamo: sensibilità 96 dB, impedenza 16 Ohm e risposta in frequenza 20-20,000Hz. È ovvio che non siamo di fronte ad un modello di prima scelta in quanto a specifiche tecniche ma, considerando il prezzo di vendita di 24,99€, non abbiamo dubbi che forniscano un ottimo rapporto qualità/prezzo. Confrontandole con la più recente evoluzione degli auricolari Apple, già migliorati rispetto il passato, il miglioramento è evidente. Con le EarPods la musica risulta roboante ed i toni si impastano sui medio-bassi, mentre indossando gli auricolari in-ear di Puro l'ascolto è molto più godibile e confortevole, specie con volumi sostenuti. L'audio risulta abbastanza chiaro, magari non troppo presente nei bassi, ma comunque apprezzabile. Ci sarebbe piaciuta una dinamica maggiore ma visto il prezzo di vendita e la buona dotazione sarebbe stato probabilmente un di più. Le consigliamo a chi vuole degli auricolari in-ear belli, completi di tutti i controlli e sufficientemente economici. In questa fascia di prezzo sono tra le migliori scelte.