Come tutti i nuovi rilasci, anche i Mac recentemente aggiornati soffrono di qualche errore di gioventù, sistemato poi nelle settimane successive. È stato il caso del recente aggiornamento firmware Thunderbolt 1.1 per MacBook Pro, e a breve lo sarà per il più accessibile tra i desktop di casa Apple, ossia il Mac mini. Ma non è stata l'azienda di Cupertino ad annunciare il bugfix imminente, bensì Intel, come riporta Macrumors.

macmini-1

Il problema risiede nella connessione dei monitor tramite la porta HDMI, che presenterebbe problemi di sfarfallio, come lamentato da diversi utenti sia nei vari forum che nella stessa community Intel. La vicenda non sembra riguardare i display collegati via Thunderbolt/mini-DisplayPort, il cui funzionamento è regolare. Il coinvolgimento dell'azienda di Santa Clara non è casuale, dato che con la sua HD Graphics 4000 è fornitrice anche per il comparto grafico del Mac mini (recensione). Stando a quanto dichiarato, il nuovo driver comprensivo della soluzione per il flickering è già stato passato ad Apple, e ora la palla è nelle mani degli ingegneri software di Cupertino per terminare le ultime ottimizzazioni prima del rilascio. Per coloro che utilizzano monitor HDMI, la speranza è che queste operazioni non richiedano ancora troppo tempo.