Con il rilascio dell'ultima beta di iOS 8, Apple ha distribuito anche la seconda beta di iOS 7 per AppleTv (su cui, ricordiamo, la numerazione è indietro di una unità) che presenta alcune novità, fra le quali il supporto a Continuity.

screen-shot-2014-06-17-at-9-31-35-pm1

In una rete locale in cui sono installate sia il set-top box di Cupertino che un Mac con Yosemite, l'utente riceverà una notifica che indicherà la compatibilità di AppleTv con la tecnologia hands-off introdotta all'ultimo keynote: mentre, però, con iPhone sarà possibile rispondere a telefonate ed sms direttamente dal Mac, non è ancora ben chiaro come possa funzionare la continuità fra computer e AppleTv.

Molto probabilmente, sarà possibile iniziare la visione di un film su Mac (e, perché no, su iPhone e iPad) in un'altra stanza o fuori casa e riprenderla dal punto di interruzione sul proprio televisore una volta rientrati.

Ovviamente, Continuity sarà compatibile solo con l'ultimo modello di AppleTv (di terza generazione) poiché supporta il Bluetooth 4.0LE: i possessori di quella di seconda generazione dovranno farne a meno o comprare il successivo modello (o, meglio, attendere il rilascio di una nuova versione che potrebbe arrivare in autunno).