yosemite-beta

Dopo aver deciso di aprire le versioni beta di Mavericks al grande pubblico, Apple ha dichiarato che anche OS X 10.10 Yosemite avrà un suo programma beta aperto a tutti. Come anticipato nella WWDC 2014, le prime versioni sono state rese disponibili solo agli sviluppatori iscritti al Mac Developer Program, ma era prevista fin da principio una beta pubblica per questa estate. Secondo 9to5mac sarà domani il giorno del debutto della prima release di Yosemite per gli iscritti ad OS X Beta Program, ora che il sistema operativo ha raggiunto una discreta stabilità. Ovviamente si proverà il tutto a proprio rischio e pericolo, per cui è sconsigliata l'installazione su computer utilizzati per lavoro. Al limite si può creare una seconda partizione per avere una installazione pulita e provare Yosemite senza intaccare il sistema operativo principale. In autunno sarà poi rilasciata la versione definitiva di OS X 10.10, che potrà essere installata sopra la beta oppure partendo da Mavericks e precedenti, sempre gratuitamente. Va ricordato che il programma aperto seguirà una strada diversa dal Mac Developer Program e non è detto che saranno disponibili anche tutte le beta successive. L'iscrizione si esegue da questa pagina, ma a quanto pare è a numero chiuso per cui non verranno accettate tutte le candidature. Domani sapremo se 9to5mac avrà avuto ragione.