Con un comunicato stampa a sorpresa, Amazon ha annunciato l'acquisizione del portale per lo streaming live dei videogiochi, Twitch, nonostante qualche giorno fa era stata diffusa la notizia della sua fusione con Google.

twitch-copy

L'acquisto è avvenuto per la cifra di 970 milioni di dollari, comprando tutte le azioni presenti sul mercato. Il colosso dell'e-commerce ha recentemente presentato la Fire Tv, il suo set-top box, che, oltre ad essere in grado di trasmettere film e altri contenuti multimediali in streaming, può far girare videogiochi dello stesso livello di Xbox 360 e PlayStation 3.

Sia Twitch che Amazon si sono rifiutati di commentare le rumoreggiate trattative con Google.

Ricordiamo che anche Apple non dovrebbe rimanere indietro: si vocifera sempre con più insistenza dell'introduzione di una nuova Apple Tv in grado di sostituire una console casalinga e la creazione della tecnologia Metal presente in iOS 8 potrebbe puntare anche in questo senso.