Da mesi vi è fermento in Facebook per quel che riguarda la creazione di apps. Spesso è l'azienda principale a sfornarle, ma di tanto in tanto il compito viene anche assegnato alle controllate, come Instagram. Il famoso social network fotografico ha presentato oggi un nuovo prodotto, Hyperlapse, dedicato alla registrazione video e con uno scopo ben specifico.

instagramhyperlapse

L'applicazione è specializzata infatti per i filmati in tecnica time-lapse, in cui essenzialmente il video registrato è formato da una sequenza di singoli fotogrammi catturati con un intervallo di tempo tra loro; più tale intervallo è lungo, maggiore sarà l'effetto di tempo accelerato che si percepirà in fase di riproduzione. Azioni che dal vivo richiederebbero minuti, se non ore, catturate in time-lapse sembrano durare appena una manciata di secondi. La funzionalità sarà presente anche in iOS 8, ma per chi non volesse aspettare o preferisse una soluzione di terze parti dallo sviluppo probabilmente più rapido Instagram Hyperlapse è pronto per farsi testare. L'utilizzo è molto semplice: una volta aperta l'app, basta un tocco per iniziare a registrare e un altro per poi fermare. Prima di salvare, l'utente è libero di scegliere la velocità di riproduzione preferita tra 1 e 12x; fatto ciò, un ultimo tocco salva il filmato nel Rullino Fotografico.

Al fine di migliorare la resa, Hyperlapse integra strumenti di stabilizzazione, anche attraverso l'utilizzo dei componenti hardware presenti nel dispositivo. Non è necessario avere un account Instagram per utilizzare il tutto; è presente un'opzione di condivisione sul proprio profilo che tuttavia limita la durata dei video ai 15 secondi previsti dalla piattaforma. L'applicazione è disponibile gratuitamente sull'App Store per tutti gli iDevices con sistema operativo iOS 7 o superiore. Nulla al momento per quanto riguarda Android o Windows Phone, ma non è da escludere l'arrivo in un prossimo futuro, quantomeno sul sistema Google.