hp-sprout

 

HP ha presentato un nuovo PC desktop all-in-one con delle funzionalità mai viste prima in un computer consumer. Si chiama Sprout ed è caratterizzato da una strana struttura a forma di lampada che contiene un proiettore DLP, una fotocamera da 14,7MP, una Intel Real Sense 3D camera e, infine, anche una semplice luce che migliora la leggibilità dello schermo al buio. Alla base si trova un tappetino ampio quanto il display, sul quale viene proiettata un'estensione dell'interfaccia di Windows e che si può controllare con le dita grazie al molti-touch capacitivo. L'idea è quella di espandere l'interazione con il computer nelle tre dimensioni, con un dispositivo che di fatto sostituisce mouse e tastiera. Ovviamente anche lo schermo principale è touch-screen e ci sono diverse app progettate da HP che consentono di sfruttare al meglio questo particolare connubio di dispositivi.

HP-Sprout-5

Il proiettore funge anche da scanner 2D/3D, così possiamo portare un elemento dal mondo reale a quello digitale, dove potrà essere manipolato ed elaborato. HP Sprout è un computer moderno e potente, basato su CPU Intel i7 di quarta generazione, schede grafiche HD Graphics 4600 e NVIDIA GeForce GT 745A con 2GB di memoria, 8GB di RAM, Webcam da 1MP e schermo da 23" FullHD, il tutto mosso da Windows 8.1. Sarà disponibile da 7 novembre, ad un prezzo di $1899. Sul mini sito a lui dedicato si può scoprire qualcosa in più su questo strano computer, che di certo non manca originalità. Di seguito un video demo che ne dimostra l'uso reale: