[AGGIORNAMENTO] Attualmente la mia custodia preferita per iPhone 6 è un'altra. Tutti i dettagli su questa pagina.

Dopo la prima tornata di custodie per iPhone 6 oggi ne vediamo delle altre, tutte dedicate a chi vuole alterare il meno possibile il design dello smartphone. Vi mostro una foto per prodotto ed una breve descrizione, per poi rimandarvi al video in fondo alla pagina dove potrete vederle da vicino e scoprire pregi e difetti.

puro-03-ultraslim

Puro 0,3 UltraSlim

È una delle cover che sta andando per la maggiore, in modo particolare per il suo spessore davvero minimo. Non è disponibile completamente trasparente, ma ci sono diversi colori e quello nero (più adatto all'iPhone 6 grigio siderale che possiedo) lascia comunque intravedere il retro. Essendo molto sottile è anche piuttosto leggera e delicata: va bene per i graffi ma non per gli urti. Tutti i tasti sono raggiungibili "a vivo", nel senso che ci sono tagli nella custodia in corrispondenza di volume, selettore per la vibrazione e tasto di accensione. Una cosa che non mi è piaciuta è che tutto intorno, lungo la cornice, c'è una riga leggermente sporgente poco piacevole al tatto (se notate si vede anche dalla foto). Costa 12,99€ sul sito Puro, ma la trovate anche nei negozi di elettronica.

puro-crystal

Puro Crystal

Sempre della casa italiana Puro ho provato la Crystal, una cover di plastica un po' più rigida che si incastra sulla scocca dell'iPhone 6. È disponibile in nero o trasparente, io ho provato quella nera che comunque lascia intravedere leggermente il design del retro dell'iPhone (nel video ho detto che non c'è la variante trasparente, mi scuso per l'errore). Lo spessore è sempre minimo anche se maggiore rispetto la 0,3 UltraSlim. Il nato negativo è che non copre tutta la cornice, ma si ferma leggermente prima. In sostanza non mi ha convinto il livello di protezione offerto, che si limita essenzialmente al retro ed al bordo posteriore. Costa anche questa 12,99€ sul sito Puro.

jetcase-aircase

JETech AirCase

Aveva già vinto nel test di ieri, per cui ve la ripropongo in questa sfida per vedere come si comporta in confronto a questi altri tre modelli. È completamente trasparente e realizzata in plastica morbida, sottile sul retro e un po' più grossa lungo la cornice. Offre un buon livello di protezione per i graffi e se la cava bene anche con gli urti, ma ha lo svantaggio di aumentare un po' la dimensione e lo spessore dell'iPhone 6. Visto che il bordo sporge il vetro della fotocamera è protetto quando la poggiate. Costa 12,99€ su Amazon.

doupi-03-ultraslim

Doupi 0,3 UltraSlim

Si chiama come il modello di Puro ed effettivamente ha molti aspetti in comune. È sottilissima ma invece di avere una finitura satinata è completamente liscia e trasparente. Se vi state chiedendo se pareggia la sporgenza della fotocamera la risposta è no, sono praticamente a filo, quindi il vetro toccherà sulle superfici di appoggio. Personalmente ritengo che lo zaffiro non sia facile da rigare e quindi non ne faccio un problema. Anzi la sua sottigliezza è un aspetto che mi è particolarmente piaciuto e a differenza della AirCase di JETech non ha i bordi rinforzati. Questo vuol dire che è potenzialmente meno robusta (infatti si flette di più se provate a piegarla), ma ha il vantaggio di non aumentare quasi per niente la dimensione dell'iPhone, né in profondità che sulla superficie. Da quello che posso constatare è leggermente più gommata rispetto la Puro e restituisce la sensazione di essere più incline ad assorbire i colpi. Se volete maggiore sicurezza è comunque consigliabile la JETech, che però ha lo svantaggio di essere più ingombrate. A voi la scelta, ma nella mia classifica personale questa ha ora conquistato il primo posto, anche perché costa solo 5,98€ su Amazon.

Di seguito il video con le cover analizzate e confrontate una ad una: