Ho già testato numerose cover per iPhone 6 e 6 Plus, ma continuo a ricevere dagli utenti una domanda: qual è la migliore?Ovviamente non posso provare tutte quelle in commercio e i gusti personali incidono molto, per cui sarà impossibile trovarne una adatta per tutti, ma continuo a recensire quelle che ho sotto mano, così da offrirvi un panorama più vasto e completo possibile. Quella di oggi si chiama Artwizz Rubber Clip e rientra nella categoria delle custodie "invisibili", ovvero quelle molto sottili e che non cambiano il design dello smartphone.

rubberclip-back

A fondo pagina trovate la videorecensione, ma prima vi vorrei descrivere alcune caratteristiche estetiche con parole ed immagini. Innanzitutto va precisato che si tratta di una custodia rigida, sottile e dalla struttura resistente. L'iPhone vi si incastra molto facilmente e senza sforzo, mentre è un po' più difficile da rimuovere. Ci vuole un pizzico di forza, ma l'ho fatto già decine di volte e non ci sono problemi per l'integrità dello smartphone. Dopotutto si tratta di una caratteristica molto comunque per una cover rigida. Pur essendo trasparente ha un trattamento satinato che la rende leggermente opaca, comunque non copre il design del posteriore dell'iPhone che rimane perfettamente visibile, qualsiasi colore abbiate scelto.

rubberclip-logo

C'è un delicatissimo e piccolo logo Artwizz nella zona inferiore, posizionato in modo molto oculato per non sovrapporsi alle varie scritte o alle bande in plastica. La cover è molto sottile, ma risulta comunque più sporgente della fotocamera, la cui lente frontale non toccherà sulle superfici di appoggio (anche se ricordo che è difficile rigarla essendo in vetro zaffiro).

rubberclip-photo

Nella zona inferiore troviamo una sagomatura che rende accessibili comodamente il jack delle cuffie, il microfono, la porta Lightning e l'altoparlante, ma come si può notare della immagini l'area superiore è scoperta. Tutti i bordi sono ben protetti ad eccezione dei due lati frontali in basso ed in alto. La cover è leggermente più sporgente del vetro, questione di decimi di millimetro, ma l'impressione è che il display non tocchi sulle superfici d'appoggio. Ad ogni modo se volete proteggerlo meglio una pellicola è sempre una buona soluzione.

rubberclip-bottom

Davvero ben fatte le aperture per i tasti, che sono ampie e ben posizionate. In particolare quella del selettore di vibrazione ha i bordi smussati così che il polpastrello vi si possa adagiare comodamente ed arrivare ad azionarlo senza dover adoperare le unghie. Insomma tutti i pulsanti si usano alla perfezione e c'è stata una cura particolare da parte di Artwizz sotto questo importante aspetto.

rubberclip-key

Di seguito vi riporto la video recensine e poi le conclusioni.

Conclusione

I lati positivi della Artwizz Rubber Clip sono tanti. Ha una struttura sottile ma rigida e robusta, un trattamento satinato piacevole al tatto, un'estetica quasi completamente invisibile e aperture studiate perfettamente per risultare comoda nell'uso. Non ingrandisce quasi per niente l'iPhone, ma non aggiunge neanche del grip essendo particolarmente liscia e scivolosa. Per gli aspetti negativi considererei principalmente la non copertura delle zone superiore ed inferiore, ma anche il prezzo che non è particolarmente economico. Si acquista sul sito Diemme Store a 19,90€, mantenendo lo stesso costo sia nella versione per iPhone 6 che per 6 Plus.

[AGGIORNAMENTO] In questi giorni i prodotti sono in offerta a 12,90€ e 14,90€.